Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 09.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La provocazione di Veschi: "Se Spezia andasse in Toscana avrebbe un ospedale moderno"

L'ex consigliere regionale attacca Toti: "E' contro la Spezia: parla vergognosamente di un regalo fatto alla città perché nel 2015 la candidata alla presidenza era spezizna. Peccato che i finanziamenti li diede Prodi otto anni prima".

"invito alla mobilitazione"
La provocazione di Veschi: "Se Spezia andasse in Toscana avrebbe un ospedale moderno"

La Spezia - "L' intervento di Toti sull'ospedale della Spezia è una vergogna e svela una amara realtà: Toti è contro la Spezia.
Accusa Burlando di aver concentrato solo su la Spezia i soldi pubblici per nuove strutture ospedaliere e non su altri territori della Liguria. Parla vergognosamente di un regalo fatto alla Spezia, perché nel 2015 la candidata alla presidenza della Regione era spezzina. O mente, o non conosce le carte". L'attacco arriva da Moreno Veschi, ex consigliere regionale dell'allora Ds e coordinatore provinciale oggi di Articolo 1- MDP: "La decisione di dare priorità al nuovo ospedale della Spezia è stata fatta nel 2007, quando non si parlava neppure lontanamente di candidature di otto anni dopo. Questo, perché i finanziamenti in conto capitale li ha messi il Governo Prodi, non certo Forza Italia da cui viene Giovanni Toti".

Ancora Veschi: "L'ospedale Sant'Andrea è stato fatto all'inizio del ‘900, tanto per capire. La Spezia ha diritto ad un ospedale moderno, altrimenti - esagerando - bisognerebbe fare un referendum per passare in Toscana, dove nuove strutture sono state fatte. L'appalto relativo, se non sbaglio, è stato approvato nel 2015 dalla Giunta Toti. Ormai da 4 anni Toti governa la Liguria, in questo periodo poteva decisamente fare (e disfare) quello che voleva.
Solo adesso si scopre che per lui la scelta di realizzare un nuovo ospedale alla Spezia era fin da principio un errore. Poveri spezzini con questi governanti. Mobilitiamoci".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News