Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Gennaio - ore 17.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La difesa di Stretti: "Siamo gli amministratori di tutti"

Polemica per l'incontro fra l'assessore e rappresentanti di Forza Nuova: "Le loro posizioni politiche sono inaccettabile ma avevo il dovere di dare risposta ad una richiesta di chiarimenti su un'azione che il nostro comune andrà ad intraprendere".

La difesa di Stretti: "Siamo gli amministratori di tutti"

La Spezia - "Nell'esercizio delle funzioni di Pubblico Amministratore mi sono sempre preoccupato di avere un rapporto diretto e trasparente con il cittadino di qualunque estrazione politica, sociale, ecc". Inizia da questa premessa la 'difesa' dell'assessore Andrea Stretti che nei giorni scorsi ha incontrato rappresentanti locali di Forza Nuova sul tema dello sgombero del campo nomadi dei Boschetti: "Pur non condividendo, anzi reputando inaccettabili le posizioni di Forza Nuova, come amministratore di tutti, mi sono sentito in dovere di dare risposta ad una richiesta di chiarimenti su un'azione che il nostro comune andrà ad intraprendere a breve. Credo che questo sia un mio dovere, ed è sicuramente un mio modus operandi,e ritengo dovrebbe esserlo di ogni amministratore".
"Non dobbiamo rispondere di quello che facciamo esclusivamente a chi la pensa come noi, - continua Stretti - sarebbe troppo semplice, si ascolta chi ci da una pacca sulla spalla ma anche chi ha critiche da porre alla nostra attenzione. Incontro centinaia di persone nella mia attività e non mi preoccupo della loro convinzione politica, ma cerco di affrontare e risolvere i loro problemi credo questo sia il mio compito". "Il 25 Aprile - conclude l'assessore ai servizi sociali - sarò, come sempre, a ricordare e festeggiare una grande ricorrenza per il nostro Paese, quando i partigiani con i loro atti di eroismo e sacrificio contribuirono in maniera decisiva a rendere l'Italia un paese Libero e Democratico, valori che sono il faro della mia attività politica ed esempi che devono essere guida per tutti al di la delle semplificazioni e delle strumentalizzazioni che qualcuno vuole fare: è la storia ed il lavoro delle persone che da patenti non le chiacchiere."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News