Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 12.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Provincia cerca un nuovo presidente, resterà in carica quattro anni

Fissata la data secondo il regolamento vigente: si pescherà fra uno dei 32 sindaci.

28 LUGLIO 2019
La Provincia cerca un nuovo presidente, resterà in carica quattro anni

La Spezia - Dopo le elezioni amministrative del 26 maggio scorso, il Vicepresidente Andrea De Ranieri, Sindaco di Ameglia e Consigliere Provinciale, ha assunto la reggenza dell’Ente in attesa dell’elezione di un nuovo Presidente. La legge per indire i comizi elettorali definisce un termine massimo di 90 giorni dalla data in cui l’ex Presidente eletto, nel caso della Spezia Giorgio Cozzani, ha cessato l’incarico. Oggi, con proprio Decreto, De Ranieri ha fissato il giorno delle votazioni per domenica 28 luglio: i candidati alla carica di Presidente dovranno essere individuati tra i 32 sindaci dei Comuni del nostro territorio provinciale purché il loro mandato scada non prima di diciotto mesi dalla data di svolgimento delle elezioni. Il corpo elettorale chiamato ad esprimere il proprio voto è di 412 elettori tra sindaci e consiglieri comunali della Provincia così suddivisi:

COMUNI

fino a 3.000 residenti 18 sindaci, 180 consiglieri comunali
da 3.001 a 5.000 residenti 3 sindaci, 36 consiglieri comunali
da 5.001 a 10.000 residenti 7 sindaci, 84 consiglieri comunali
da 10.001 a 30.000 residenti 3 sindaci, 48 consiglieri comunali
da 30.001 a 100.000 residenti 1 sindaci, 32 consiglieri comunali

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata nelle giornate di domenica 7 luglio dalle 08 alle 20, e lunedì 8 luglio dalle ore 08:00 alle ore 12:00; il numero di sottoscrizioni necessarie alla presentazione di ogni singola candidatura alla carica di Presidente è di almeno il 15% degli elettori pari, cioè, a 62 firme autenticate raccolte tra i 412 elettori. Il deposito delle candidature deve essere effettuato presso l’Ufficio Elettorale della Provincia al secondo piano del Palazzo di Via Veneto 2 alla Spezia. La normativa, le istruzioni e le circolari esplicative, unitamente a tutta la modulistica necessaria alla presentazione delle candidature, sono disponibili e scaricabili direttamente dalla homepage del sito web della Provincia della Spezia (www.provincia.sp.it) a partire da martedì 18 giugno oppure rivolgendosi
alla Segreteria dell’Ente.

Le votazioni si svolgeranno nella sede di Via Vittorio Veneto domenica 28 luglio, dalle 8 alle 20; lo scrutinio sarà effettuato immediatamente dopo la chiusura delle votazioni. In base all’attuale disciplina di legge, il Presidente eletto con il voto del 28 luglio resterà in carica per un mandato di quattro anni, salvo eventuale decadenza anticipata che dovesse intervenire per la perdita del requisito di essere sindaco di uno dei Comuni del territorio provinciale. Una volta proclamato il Presidente eletto, questi si insedierà prestando giuramento innanzi il Consiglio provinciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News