Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Gennaio - ore 23.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'ira grillina in Piazza Verdi: "Operazione indegna" | Foto | Video

Esponenti del Movimento cinque stelle sotto i portali di Buren: "Progetto finito in fretta e furia. Cantiere ancora aperto".

L´ira grillina in Piazza Verdi: `Operazione indegna`<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/Il-d-day-di-Piazza-Verdi-2187_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span><span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/videogallery/Contestazioni-in-Piazza-Verdi-1092.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Video</a></span>

La Spezia - Movimento cinque stelle in prima fila oggi pomeriggio per farsi sentire in occasione dell'inaugurazione della nuova Piazza Verdi griffata Daniel Buren. "E' indegno che l'amministrazione inauguri oggi per sfruttare la piazza per fine anno - ha dichiarato Marcella Ariodante, consigliere comunale pentastellata, alla conferenza stampa organizzata all'ombra dei portali colorati -. Come è evidente, il cantiere non è finito. Noi abbiamo cominciato a lottare dal giugno 2013 e oggi siamo ancora qui. Problemi di sicurezza? Truppe anti sommossa? Non ce n'è bisogno. Noi la rivolta la facciamo con le parole, politicamente. Ci guardiamo bene dal mettere in atto comportamenti violenti. Siamo cittadini dalla parte dei cittadini. E oggi siamo ancora una volta a denunciare che sono stati spesi 4 milioni per una cosa indegna e vergognosa, che tra l'altro porterà problemi alla viabilità".

Durissimo l'attivista pentastellato Fabio Vistori: "Una piazza finita in fretta e furia, realizzata con 4 milioni che non sono più soldi della comunità europea: toccherà agli spezzini pagarli. E per cosa? Per una piazza che è 'merda d'autore'". Presente anche il consigliere Carlo Colombini: "Questa piazza la pagheranno gli spezzini ogni anno, come Piazza del Mercato. I cittadini ogni anno pagano per metterla a posto, e tutti vedono in che condizioni è".

"Questo progetto poteva essere digerito meglio dalla comunità spezzina se ci fosse stato il coinvolgimento dei cittadini, nessuno dei quali naturalmente di aspettava di arrivare al costo di 4 milioni, partendo da un milione e 100mila euro. Con un percorso partecipato le cose sarebbero andate molto diversamente", ha infine dichiarato il consigliere comunale Terenzio Dazzini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Video

30/12/2016 - Contestazioni in Piazza Verdi


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure