Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Aprile - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il ventitrenne Giacomo Bella alla guida dei Giovani Democratici: "Area Enel, proporremo soluzioni"

Dai ragazzi del Pd le richieste alla città: "Scuola pubblica da tutelare, facciamo qualcosa per l'ambiente".

circolo comunale
Il ventitrenne Giacomo Bella alla guida dei Giovani Democratici: "Area Enel, proporremo soluzioni"

La Spezia - Si è riunito domenica scorsa il circolo comunale dei Giovani Democratici La Spezia per l’elezione del nuovo segretario. Tra i tanti temi emersi nel corso della discussione, si è parlato della necessità di ridefinire con chiarezza una propria identità e presentare proposte radicali in grado di fornire risposte concrete ai cittadini. L’assemblea si è conclusa decretando, all’unanimità, l’elezione a segretario comunale di Giacomo Bella, studente, classe 1996. Sono entusiasta di poter ricoprire questo ruolo e spero di poter fare un buon lavoro. Ringrazio davvero tutti per la partecipazione e per il sostegno dimostratomi. I Giovani Democratici offrono la possibilità a tanti ragazzi e ragazze di partecipare, di confrontarsi, di offrire un proprio contributo. Sono una realtà di autentico coinvolgimento dove poter mettere la propria passione per la cosa pubblica al servizio della comunità. Lavoreremo tutti assieme alle prossime sfide che ci attendono, cercando di portare avanti temi e proposte concrete" - ha detto a caldo il neo-eletto.

I Giovani Democratici spezzini fissano i punti principali per i quali si impegneranno nei prossimi anni: "È necessario rimettere al centro il lavoro e le politiche giovanili, contrastare l’ingiusta pratica di tirocini e stage che non valorizzano l’impegno e lo studio di neolaureati e neodiplomati. Appoggiamo la lotta al cambiamento climatico e la salvaguardia ambientale, per noi temi imprescindibili. Per questo seguiremo da vicino il futuro dell’area Enel proponendo soluzioni che sappiano coniugare lavoro e tutela del territorio. Saremo al fianco dei giovani studenti delle scuole superiori perché la scuola pubblica e l’istruzione siano sempre tutelati. Chiediamo di valorizzare gli spazi culturali della nostra città e di crearne di nuovi per le giovani generazioni. Desideriamo, pertanto, essere protagonisti attivi nel dibattito pubblico intensificando la presenza sul territorio e i momenti di confronto con la cittadinanza. Nei prossimi mesi ci impegneremo nella difesa del progetto politico europeo, l’unico in grado di guardare alle generazioni future".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News