Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Settembre - ore 13.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il ministro Franceschini a Sarzana per il "Sì" e per il Teatro Impavidi

Il ministro Franceschini a Sarzana per il `Sì` e per il Teatro Impavidi

La Spezia - La campagna referendaria a favore delle ragioni del Sì proporrà uno dei suoi momenti clou lunedì 28 novembre, quando a Sarzana arriverà Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività culturali, esponente del Partito Democratico. L’appuntamento elettorale avrà come teatro la sala della Repubblica, a partire dalle 17, dando il via allo sprint finale dei sostenitori della riforma costituzionale a sei giorni dal traguardo-urne di domenica 4 dicembre.
La tappa sarzanese del ministro Franceschini sarà una delle ultime chiamate a raccolta per il popolo del Sì. il Pd schiererà tutti i suoi big. L’introduzione della riunione sarà a cura di Giovanni Vasoli, segretario dell’Unione comunale di Sarzana. Interverranno Alessio Cavarra, sindaco di Sarzana, Federica Pecunia, segretario provinciale, Massimo Caleo, senatore e vicepresidente Commissione Ambiente, Raffaella Paita, capogruppo in Regione, Juri Michelucci, consigliere regionale.

Franceschini illustrerà le principali novità della riforma, in particolare quelle per favorire e politiche culturali e la promozione del turismo sostenibile. Ma sarà l'occasione anche per chiarire dubbi e conoscere, più nel dettaglio, le novità riguardanti la riforma della Carta Costituzionale. "La sua presenza - dice Giovanni Vasoli - rappresenta uno delle ultime iniziative della nostra campagna referendaria. Giunge in un momento importante: quando c’è bisogno della spinta finale in vista del voto".
Non solo. La tappa sarzanese del ministro offre la possibilità di un sopralluogo al teatro Impavidi. Parliamo di un edificio, già al centro di opere di ristrutturazione, che per essere ultimato ha bisogno di uno stanziamento finale, un problema sollevato anche dal sindaco Cavarra. ‘Con il suo interessamento, siamo sicuri - aggiunge Vasoli - che Franceschini farà il possibile per chiudere la vicenda lavori degli Impavidi in modo che uno dei punti fondamentali della storia e della cultura di Sarzana, riparta al più presto’.

L’appuntamento di lunedì 28 novembre con Franceschini segue una serie di impegni politici organizzati in questi giorni da ‘La Spezia per il Sì’, dal Pd e dal centrosinistra. Primo fra tutti quello di Matteo Renzi a SpeziaExpo. Sono intervenuti inoltre, nelle scorse settimane, i ministri Roberta Pinotti, Gian Luca Galletti e Beatrice Lorenzin, oltre che Pierluigi Castagnetti, Roberto Cociancich e Stefano Bonacini. Inoltre, per giovedì 1° dicembre è attesa alle 18 al centro sociale ‘Barontini’ di Sarzana’ l’ex ministra Josefa Idem, campionessa di canoa. Tema dell’incontro: il referendum e lo sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure