Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Ottobre - ore 09.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il giovane Mastrosimone si fa avanti per l'unione comunale Pd

Il giovane Mastrosimone si fa avanti per l´unione comunale Pd

La Spezia - "Ho deciso di mettere a disposizione la mia candidatura per la segreteria dell’Unione Comunale nella convinzione che questi anni di militanza e di impegno, prima come semplice iscritto poi come segretario di circolo rappresentino un’esperienza ricca e formativa. Proprio il mio ruolo di segretario di un circolo in cui convivono virtuosamente diverse sensibilità e esperienze, mi ha permesso di maturare una consapevolezza delle difficoltà presenti nella struttura del partito ma soprattutto di quelle grandi possibilità che ancora devono essere espresse". Luca Mastrosimone esce allo scoperto e si candida alla segreteria comunale del Pd: "Le prossime elezioni amministrative rappresentano una scadenza cruciale per la città della Spezia, un capoluogo che sta già duramente subendo le conseguenze delle politiche disastrose promosse dal centrodestra al governo della regione. In questo contesto, Il Partito Democratico ha il dovere di presentare una proposta lungimirante e concreta, che sappia parlare ad una città che sta profondamente cambiando e si trova oggi ad affrontare scelte decisive per il proprio futuro. Il Congresso che il 10 ottobre eleggerà il nuovo segretario dell’Unione Comunale del PD, costituirà una tappa fondamentale di un percorso partecipato, che dovrà portare il partito a presentarsi preparato a questo appuntamento".

Mastrosimone ha le idee chiare sul metodo: "Non si può più partire da limitanti candidature di corrente, proposte controverse che creano divisioni ed esasperano fratture. Oggi occorre utilizzare l’esperienza e la volontà di tutti per ricostruire un vero progetto collettivo, che sappia parlare a tutte le sensibilità del Partito Democratico e abbia soprattutto l’ambizione di rivolgersi con autorevolezza a tutta la comunità della Spezia. Dobbiamo creare una struttura e un percorso che abbiano la forza di disegnare in questi mesi, attraverso una discussione aperta e condivisa, i contenuti della proposta politica che andremo a presentare agli elettori nel 2017. Non possiamo accettare preclusioni su strumenti, come le primarie, che rappresentano un elemento fondante del Partito Democratico. Ripartiamo insieme dal metodo, dall’unità, dalla trasparenza e delle tante esperienze e intelligenze dei nostri iscritti e militanti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure