Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Maggio - ore 12.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Pd insorge contro la Regione: "Vi lavate le mani di Arcola, Vezzano e Levanto"

Il Pd insorge contro la Regione: `Vi lavate le mani di Arcola, Vezzano e Levanto`

La Spezia - “Arcola, Vezzano Ligure e Levanto sono ancora alle prese con i danni e le criticità causati dall’alluvione che ha colpito lo scorso 14 giugno alcuni comuni della provincia spezzina, ma chi governa la Regione Liguria continua a voltarsi dall’altra parte.” La segreteria provinciale del Partito Democratico pone l’accento sulla questione relativa al recente assestamento di bilancio votato proprio nelle scorse ore in consiglio regionale. “Sono stati previsti 11 milioni di euro per acquistare la sede di rappresentanza della Regione Liguria, soldi che avrebbero risolto molti problemi del nostro territorio ancora alle prese con frane e interruzioni alla circolazione in seguito all’ultimo evento alluvionale.” I consiglieri Raffaella Paita e Juri Michelucci si sono visti incredibilmente bocciare un ordine del giorno che chiedeva all’amministrazione regionale di intervenire attraverso le risorse attivate con il ricorso al debito dell’assestamento di bilancio di previsione 2016-2018 al file di ristabilire la normale viabilità nei Comuni di Arcola, Vezzano e Levanto. “E’ davvero incredibile – proseguono dalla segreteria provinciale Pd - aver visto il disinteresse totale di politici del nostro territorio come l’assessore Giampedrone e il consigliere Costa che hanno votato contro questa proposta, due ex amministratori locali che hanno vissuto sulla propria pelle i danni e i grandi disagi delle alluvioni. La dimostrazione del loro disinteresse sta nei colori differenti delle proprie bandiere politiche, di fronte a tutto questo menefreghismo intanto ci sono territori sempre più fragili e cittadini sempre più in difficoltà.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure