Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Agosto - ore 23.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I giovani per Manfredini: "Nella scelta tra due mondi contrapposti vogliamo fare la nostra parte"

I giovani per Manfredini: `Nella scelta tra due mondi contrapposti vogliamo fare la nostra parte`

La Spezia - Hanno scelto il monumento alla Resistenza come sfondo della loro iniziativa, la lettura di un appello al voto a favore di Paolo Manfredini in occasione del ballottaggio che domenica lo vedrà contrapposto a Pierluigi Peracchini. Sono i giovani del centrosinistra manfrediniano spezzino, in parte esponenti del Pd, in parte della lista "A sinistra!".
Si sono schierati per chiamare l'elettorato del centrosinistra a compattarsi sugli ideali comuni e mettendo in risalto ciò che del centrodestra proprio non riescono a mandar giù.
In mezzo a loro Manfredini e in prima fila Luca Ribaditi, individuato come portavoce della gioventù che sostiene il candidato sindaco per la lettura dell'appello.

Il testo
Un appello alla nostra città.
Tra pochi giorni si andrà a votare per decidere chi amministrerà la nostra città per i prossimi cinque anni.
Vogliamo lanciare un messaggio chiaro e non interpretabile: abbiamo storie e percorsi personali differenti ma siamo qui, insieme ed ognuno con la stessa importanza e dignità, accomunati dall’età e dai valori in cui crediamo. Siamo qui per dar prova di responsabilità, perché ognuno di noi vive la politica come impegno quotidiano.
Siamo davanti a una scelta, una scelta tra due mondi che si contrappongono: la destra populista e dell’odio razziale e il centro-sinistra, quello in cui ci riconosciamo.
Vogliamo dare il nostro contributo per i giovani di oggi e di domani, puntando sulla qualità del lavoro e dello studio; perché la nostra città possa darci delle opportunità serie e concrete, attraverso le grandi scommesse del porto, del turismo e del Polo universitario. Ma soprattutto affinché l’amministrazione si impegni a valorizzare inclinazioni e talenti dei giovani, credendo in noi e dandoci le possibilità per realizzarci. Noi vogliamo fare la nostra parte.
Vogliamo una città pulita e vogliamo che tutti siano consapevoli di dover fare la propria parte, una città verde, non la città del cemento. Vogliamo una città che non metta il profitto al primo posto ma che pensi alla qualità delle nostre vite. Vogliamo una città contemporanea, in cui l’arte non sia considerata un hobby ma un lavoro, una città in cui la cultura sia un valore e non una spesa.
Paura, populismo e demagogia non devono essere le parole d’ordine della prossima amministrazione.
La Spezia ha una grande storia: è la città di Exodus è la città delle lotte partigiane medaglia d’oro al merito civile. Una grande storia di democrazia.
Noi vogliamo essere protagonisti del nostro futuro, un futuro in cui poter scegliere e in cui tutti abbiano la possibilità di fare altrettanto.
Per questi motivi invitiamo il 25 giugno tutti gli spezzini a votare Paolo Manfredini Sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure