Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 12.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

I dubbi di Grondacci: “Se diranno no dovranno portare a Roma prove tecniche”

Il giurista ambientale in consiglio comunale analizza l’ordine del giorno della maggioranza. “Cambio di rotta positivo ma quando è così si perde potere contrattuale con l’azienda”.

Il parere dell’esperto

La Spezia - Fra il pubblico tanta società civile che regge botta almeno fino ad una cert’ora prima cioè che il sonno arrivi a bussare. Nelle prime file c’è anche Marco Grondacci, giurista ambientale, che commenta l’ordine del giorno della maggioranza rilevando diversi punti debole: “Quello che mi ha colpito di più è il secondo punto. Al di là del primo, in cui si parla di dismissione dopo avere detto il contrario, il che, e lo dico da ex politico ed amministratore, ti fa perdere potere contrattuale col governo per portare a casa qualcosa. E’ un atteggiamento che suggerisce un atteggiamento: quello di mettersi alla finestra. Dopo di che sono contento che dicano no”.
E ancora: “Scritto così il secondo punto non mi convince: per poter dire no dentro i gruppi istruttori devi portare al Ministero della documentazione tecnica approfondita e motivata che dimostri che non ci sono le condizioni per rinnovare l’Aia. Il Comune però ha una competenza soltanto sanitaria, il resto è di competenza dei vari ministeri. Bene, non voglio andare alle conclusioni ma la domanda è spontanea: se c’è scritto così in quell’ordine del giorno hanno dei dati da portare a Roma in cui si dimostra che c’è un problema di impatto sanitario incompatibile con il sito? Perché diversamente si viene respinti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News