Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Gennaio - ore 00.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Guerri lancia la "Sagra dell'Amatriciana"

Guerri lancia la `Sagra dell´Amatriciana`

La Spezia - "Di fronte all'immane tragedia che ha colpito il territorio del Centro Italia fra Lazio e Marche, le prime importanti iniziative di mobilitazione già in atto anche nella nostra città per prestare soccorso e raccogliere aiuti a favore di quelle comunità, sono l'ennesima prova del grande spirito di solidarietà che è una delle caratteristiche migliori e uno dei punti di forza del popolo italiano. Penso che lo sforzo non debba limitarsi ai soli giorni iniziali di forte impatto emotivo e che si debba trovare il modo di indirizzarlo verso azioni che assicurino il più ampio e proficuo coinvolgimento della cittadinanza. A tal proposito, un'idea che meriterebbe di essere presa in considerazione potrebbe essere quella di ripartire dall'evento popolare che, proprio nel prossimo weekend, avrebbe dovuto svolgersi ad Amatrice, ovvero la sagra degli spaghetti all'Amatriciana". A proporla è Giulio Guerri, consigliere comunale capogruppo della lista civica "Per la Nostra Città".

"Sarebbe bello - prosegue - se, intorno a questo piatto, che è insieme uno dei simboli di quei luoghi martoriati e uno dei più eccellenti contributi che quelle terre hanno portato alla cultura gastronomica italiana, conosciuta e amata nel mondo, ogni Comune trovasse l'ispirazione per creare momenti di aggregazione in nome della solidarietà, atti a raccogliere denaro da destinare alla ricostruzione dei paesi funestati dal terremoto. Una sagra dell'amatriciana alla Spezia, fatta utilizzando gli spazi e le attrezzature già usati per manifestazioni del genere (penso alla cena delle Borgate), sarebbe un'iniziativa di grande valore ed efficacia per testimoniare una vicinanza concreta e fattiva a quei nostri connazionali la cui vita da ieri notte è stata sconvolta. Serviranno ovviamente l'impegno e il coordinamento delle istituzioni e l'apporto volontaristico di tutti quei soggetti che potranno rendere realizzabile l'idea mettendo a disposizione beni e forze. Ho scritto al sindaco della Spezia affinché valuti questa proposta e, se la condivide, si voglia adoperare per contribuire alla promozione di questa iniziativa, per la quale tanti amici ed io siamo già fin da ora a disposizione, e che potrebbe anche essere validamente estesa anche ad altri Comuni dello Spezzino e non solo."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure