Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 21.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Gagliardi (Cambiamo!): "Su rete autostradale regionale la De Micheli deve comprendere le priorità"

 Gagliardi (Cambiamo!): "Su rete autostradale regionale la De Micheli deve comprendere le priorità"

La Spezia - “Quanto abbiamo ascoltato oggi in audizione in commissione dal rappresentante di Aspi e dal rappresentante del Ministero dei trasporti in relazione alle autostrade liguri lascia perplessi. In sostanza si è appreso che prima del 2020 non esisteva un protocollo relativo ai controlli delle gallerie e che, conseguentemente, nessuno le controllava, che si avranno ancora diversi anni di disagi per i lavori di manutenzione della rete autostradale ligure, che Ansfisa non è ancora operativa, nonostante dovesse esserlo già da più di un anno e che sulla Gronda di Genova c’è ancora confusione, in quanto non si sa se e in che tempi verrà realizzata”. Così commenta la deputata Manuela Gagliardi (Cambiamo!) intervenuta nelle audizioni in VIII Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici. “A fronte di queste nuove informazioni insisteremo al fianco del "Comitato Salviamo Genova e la Liguria" affinché il Governo ristori dei danni subiti, per i disagi della scorsa estate e per quelli che arriveranno nei prossimi 10 anni, imprese e cittadini, nonché per far abbassare le tariffe autostradali che sono le più care d'Italia. Infine, ma non meno importante, è ora di sapere una volta per tutte se la Gronda partirà oppure no, visto che lo stesso dirigente del Ministero l'ha definita un'opera che "assume un rilievo determinante anche ai fini della sicurezza della circolazione autostradale." Sara’ nostra premura continuare a chiederlo alla ministra De Micheli in maniera che comprenda quali sono le priorità dei liguri”, conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News