Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Novembre - ore 19.52

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fratelli d'Italia: "Sgombero Calata Paita è condizione della convenzione cinquantennale"

"pretendiamo chiarimenti immediati"
Fratelli d'Italia: "Sgombero Calata Paita è condizione della convenzione cinquantennale"

La Spezia - Sui piani futuri di Lsct interviene Fratelli d'Italia che attraverso il consigliere regionale Sauro Manucci, Maria Grazia Frijia, consigliere comunale e Sergio Landofi, responsabile porti, fa sapere: "Se come sembrerebbe Lsct non inserisce nel suo Piano Industriale lo sgombero di Calata Paita come punto di intervento prioritario, evidenziamo di fatto un'inadempienza grave negli accordi che hanno consentito il rinnovo della convenzione cinquantennale senza gara europea alla Contship e pertanto chiediamo all'amministrazione comunale di intervenire per verificare se e quando partiranno i lavori sul molo garibaldi e in caso di ulteriori prese di tempo verificare se ci siano ancora le condizioni per il mantenimento di questa autorizzazione".

Proseguono i consiglieri: "Un'azienda leader mondiale che prevede investimenti sul territorio a fronte non solo di un non rispetto degli accordi in termini di lavori ma anche in termini di mantenimento dei livelli occupazioni attuali ed aumento dei posti di lavoro cosi come era previsto, si parlava di centinaia di persone che avrebbero dovuto essere assunte, non puo' non tenere fede agli accordi presi. In questi mesi invece abbiamo solo preso atto di attivazione di procedimenti di cassa integrazione a carico dei dipendenti e di licenziamenti. Riteniamo inaccettabile quanto sta avvenendo, pretendiamo chiarimenti immediati e nel frattempo oltre ad un'interrogazione regionale stiamo attivando la Commissione III del Comune della Spezia presieduta da Frijia per ascoltare sindacati e vertici di Lsct", concludono Manucci, Frijia e Landolfi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News