Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Settembre - ore 00.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,22%
38,81%
2,43%
0,90%
0,53%
0,44%
0,23%
0,19%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 01:15:10 Sezioni 1691 di 1795

Frascatore: "Nuoto, salta in Parlamento il credito d'imposta sulle sponsorizzazioni sportive"

Frascatore: "Nuoto, salta in Parlamento il credito d'imposta sulle sponsorizzazioni sportive"

La Spezia - "Non solo dobbiamo affrontare e sconfiggere l’emergenza sanitaria covid-19, la grande emergenza economica che la contrazione e sospensione delle diverse attività ha dovuto subire a causa del lockdown, adesso dobbiamo anche affrontare e sconfiggere “l’inadeguatezza” o forse il disinteresse di taluna politica che ancora una volta dimostra di non essere in grado nemmeno di sostenere con piccole manovre e accorgimenti parte della nostra comunità sportiva.
L’intervento del credito d’imposta era stato inserito dal DPCM 8 aprile 2020 n. 23 all’art. 14, “Finanziamenti erogati dall’Istituto per il Credito Sportivo per le esigenze di liquidità e concessione di contributi in conto interessi sui finanziamenti”, ma con l’analisi per l’approvazione passata al Governo, è stato di fatto cancellato ed eliminato, spezzando le speranze di moltissime realtà sportive che contavano sul provvedimento per rialzarsi in questo momento di sconforto e di difficoltà.
Nonostante la chiara importanza del provvedimento governativo, l’emendamento non ha visto la luce nella Commissione Bilancio della Camera.
Il credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive che consentirebbe da un lato, ai grandi marchi e alle aziende di sponsorizzare le società sportive un recupero deducibile del 50% del valore stesso della sponsorizzazione (un’agevolazione fiscale indispensabile in questo momento) e, dall’altro, fornire vera e propria liquidità e sostegno economico fondamentale alle società sportive, è stato disatteso.
Le sponsorizzazioni rappresentano per moltissime realtà sportive un vero e proprio sostentamento che spesso consente proprio di sopravvivere e di portare avanti i propri progetti anche dei settori giovanili, costituendo di fatto il budget annuale da dedicare agli investimenti e al pagamento delle spese.
Le dirigenze delle associazioni e delle società sportive, già colpite dall’emergenza sanitaria e la forte crisi economica dovuta dal Covid-19, appreso del passo indietro del Governo sono state travolte da smarrimento e senso di abbandono e questo mancato intervento considerato indispensabile alla sopravvivenza di numerose realtà sportive, oggi getta nell’incertezza il futuro dello sport italiano professionistico e dilettantistico di alto livello.
C'è grande delusione nel mondo dello sport nazionale e locale ed anche sicuramente nel nuoto spezzino, che ci onora con atleti di caratura nazionale e mondiale, perché ancora una volta la maggioranza al Governo non ha mantenuto le promesse. Introdurre un credito di imposta per le sponsorizzazioni poteva essere un piccolo gesto di attenzione per dare un po’ di respiro alle associazioni sportive che a differenza del calcio non godono certo dei proventi dei diritti televisivi.
È sconcertante accettare come “questa politica” dimostri di non essere in grado di sostenere le società sportive. Poi però quando i nostri talenti chiamati a rappresentare l’Italia nell’ambito delle specialità Olimpiche salgono sulle più alte vette iridate la politica appare improvvisamente pregiandosi delle eccellenze italiane.
L'importanza dello sport è talmente tanta che ci rimboccheremo le maniche per trovare altre soluzioni da suggerire al Governo. Sport è vita!
Interesserò perciò i nostri referenti politici nazionali per dare voce alle nostre istanze".

Marco Frascatore
Cambiamo! con Toti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News