Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 14.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Frascatore: "Ci si domandi perché Pessina non ha ottemperato al contratto"

Il presidente della commissione Sanità

La Spezia - "Finalmente con la revoca del Felettino si ricomincia daccapo e con una marcia nuova rispetto a un passato di grandi ombre, e il gruppo Melley e Centi continua a difendere a spada tratta una società specializzata in varianti al proprio stesso progetto". Così Marco Frascatore, consigliere comunale del gruppo Spezia vince con Peracchini sindaco e presidente della commissione Sanità, replica alle dichiarazioni rese dai due componenti del gruppo LeAli a Spezia in seguito alla revoca del contratto d'appalto decisa da Ire nei confronti di Pessina costruzioni.

"Gli spezzini in questi anni avrebbero voluto sentire il rumore delle ruspe e delle gru, il profumo del cemento, invece si sono ritrovati ad assistere, impotenti, al valzer delle varianti per colpa di un contratto firmato a pochi giorni dalle elezioni regionali del 2015 dalla Giunta Burlando la cui gara è stata vinta dall’unico partecipante. E questo non è il solito mantra “è colpa degli altri”, purtroppo per gli spezzini è storia. Melley e Centi dovrebbero leggersi il codice degli appalti - prosegue Frascatore - e dei contratti e chiedere ragione a Pessina del perché non abbia ottemperato al contratto che la legava alla costruzione del Felettino. L’uso strumentale di chi ha governato per decenni e che quindi dovrebbe avere esperienza amministrativa è veramente sconcertante. La nuova gara consentirà di avere finalmente tempi certi e i finanziamenti sono già stati confermati inoltre, se Melley e Centi fossero in buona fede, riconoscerebbero che il piano transitorio per la sanità locale è un’ottima soluzione per traghettare i mesi che ci vorranno per bandire la gara e dare il via ai lavori del Felettino".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News