Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Febbraio - ore 08.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Forza nuova contro il centro migranti: "Centrodestra insensibile come sinistra"

Forza nuova contro il centro migranti: "Centrodestra insensibile come sinistra"

La Spezia - Martedi 7 novembre in Piazza Garibaldi alla Spezia dalle ore 17 alle ore 19 presidio i Forza nuova per chiedere la chiusura del vicino centro di accoglienza di via Spallanzani.
"Continuiamo ad assistere alla insofferenza degli ospiti definiti migranti nei centri di accoglienza - dichiara Elena Fornelli, responsabile del nucleo comunale di Forza nuova - . Poco tempo fa è toccato alla Caritas di Pegazzano, ieri l’altro ad un centro coop di via Spallanzani, tutto nell’arco della città. Nel primo la lamentatela era che volevano il “servizio in camera” perché a molti non andava bene l’orario della cena (troppo presto , potevano non avere appetito) . Nel secondo vogliono a tamburo battente il pocket money , carta di identità e tessera sanitaria ( tutte cose che per cui gli Italiani devono stare in ordinata fila di attesa). Possiamo assistere indifferenti a questi episodi , non isolati, non infrequenti, propedeutici di un rabbia insensata che cova sotto la cenere ? No! Noi di Forza Nuova non ci stiamo e come abbiamo già fatto per Pegazzano chiediamo la chiusura del centro di accoglienza di via Spallazani, immediata , subito, senza tentennamenti e con l’umano rimpatrio dei migranti. L’urgenza nasce anche dal fatto della insensata collocazione del centro di accoglienza in un condominio, si avete letto bene, un condominio, fino ad ieri tranquillo sereno con le solite problematiche, in cui viene introdotto un corpo estraneo che ne altera la serenità e l’equilibrio sociale. Le vergognose politiche sulla accoglienza sfrenata erano il “forte” della sinistra che comandava alla Spezia e ora ? Niente, il centro destra imperante (comune, provincia e regione) rimane 'insensibile al grido di dolore che da tante parti della città si leva'. La solita specularità. Sinistra e centro destra la solita medicina con il solito principio attivo, cambiamo un po’ gli effetti collaterali, ma per il resto sono uguali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News