Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Agosto - ore 13.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Forcieri: "Produzione auto elettriche nell'area Enel, Peracchini apra un dialogo con la proprietà"

L'ex senatore, oggi consigliere di minoranza, torna su un tema centrale della sua campagna elettorale: "Non dobbiamo perdere tempo".

Forcieri: "Produzione auto elettriche nell'area Enel, Peracchini apra un dialogo con la proprietà"

La Spezia - "Care amiche e cari amici, ben ritrovati". Utilizza il profilo personale di Facebook per riprendere il filo del discorso interrotto a metà luglio quando, da neo-consigliere di opposizione, presentò Avantisieme, la creatura civica nascente all'indomani delle elezioni. Lorenzo Forcieri approfitta degli articoli usciti sulla stampa nazionale per tornare a parlare di qualcosa che caratterizzò la sua campagna elettorale: "Leggo dalle parole dei vertici dei colossi mondiali dell’automobile come Volkswagen e Bmw che la loro sfida del futuro si chiama auto elettrica e mobilità sostenibile. Non solo: in Italia, una storica azienda pugliese trova nuova vita riconvertendosi all’elettrico, con interessanti prospettive per l'occupazione.
Abbiamo sempre pensato e detto che l’area Enel, una volta dimessa la centrale, dovrà diventare centro di produzione e ricerca nell’elettrico e nella mobilità sostenibile. E’ stato uno dei temi forti della nostra proposta politica. Oggi ne siamo convinti ancor di più".
Forcieri di fatto incalza il sindaco Peracchini, che sul tema Enel ha sempre scelto il profilo basso, anche in ragione del fatto che c'è una certa distanza temporale con l'eventuale dismissione: "Bisogna aprire subito una discussione in città. Al sindaco Pierluigi Peracchini chiediamo di aprire un dialogo con la proprietà dell’area, che deve essere coinvolta pena il fallimento di ogni iniziativa, le altre istituzioni, le imprese del territorio. Noi faremo la nostra parte, nell’interesse della città. Ma non dobbiamo perdere tempo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News