Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Elezioni provinciali, centrodestra in rampa di lancio

Mercoledì 8 gennaio urne aperte tra le 8 e le 20. Votano solamente sindaci e consiglieri comunali per il rinnovo del consiglio. Scontata la vittoria del centrodestra che si appresta a ottenere la maggioranza.

Tutti i nomi
Elezioni provinciali, centrodestra in rampa di lancio

La Spezia - Il centrodestra si prepara a prendersi la maggioranza anche in consiglio provinciale, organismo ancora a maggioranza di centrosinistra. Da un anno e mezzo, infatti, il presidente Giorgio Cozzani governa l'ente di Via Veneto con un'assemblea formata da sei consiglieri di centrosinistra e quattro di centrodestra, una composizione figlia dell'elezione che era stata effettuata prima del cambio di colore delle amministrazioni comunali della Spezia e di Sarzana, i due Comuni più importanti del territorio. L'elezione degli organismi provinciali, infatti, avviene attraverso il meccanismo del voto ponderato: ogni preferenza espressa ha un peso differente a seconda delle fasce di popolazione previste per le elezioni comunali. Un sistema che dovrebbe portare senza sorprese al raggiungimento della maggioranza da parte del centrodestra, una situazione di cui, nonostante sino a oggi gli scontri con l'opposizione si siano contati sulle dita di una mano, si gioverà il presidente Cozzani, che resterà in carica sino al 26 maggio, giorno della scadenza del mandato di sindaco di Follo.

Sono due le liste che domani, tra le 8 e le 20, si fronteggeranno alle urne aperte all'interno del Palazzo del Governo e che vedranno affluire sindaci e consiglieri comunali da tutta la provincia. Da tempo, infatti, la Provincia è un ente di secondo livello e i cittadini non sono chiamati a esprimere la propria opinione.
La lista del centrodestra "Insieme per La Spezia" sarà composta da Andrea De Ranieri, sindaco di Ameglia, e Antonio Solari, sindaco di Carro, e dai consiglieri comunali Andrea Biagi e Patrizia Saccone (La Spezia), Donatella Fini (Luni), Giovanni Ghiglielmone (Framura), Claudia Gianstefani (Lerici, delega all'Ambiente), Cristina Podestà (Sarzana), Francesco Ponzanelli (Santo Stefano Magra) e Alessandro Rosson (Bonassola).
Per il centrosinistra correrà la lista "Il nostro territorio è un bene comune", composta da Simone Sivori, sindaco di Zignago, e dai consiglieri Domenico Mori (Luni), Rosanna Fabiano (Ameglia), Maria Chiara De Luca (Lerici), Dina Nobili (La Spezia) e Andrea Licari (Borghetto Vara).

La composizione della lista di centrodestra vede tre nomi della componente Toti - Forza Italia (Biagi, De Ranieri e Saccone), tre per il Carroccio (Rosson, Podestà e Fini), tre per La Spezia popolare (Solari, Ponzanelli e Gianstefani) e uno per Fratelli d'Italia (Ghiglielmone).
Per quanto riguarda il centrosinistra, la cui lista è frutto dell'accordo tra Pd, Sinistra italiana e Possibile, spicca invece la mancata partecipazione alla composizione della lista da parte di Articolo Uno - Mdp, di Rifondazione comunista, Pci e del movimento civico Avantinsieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News