Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 21.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Effetto Spezia: "Il Reddito Garantito Comunale non può essere ridotto a uno spot elettorale"

Effetto Spezia: `Il Reddito Garantito Comunale non può essere ridotto a uno spot elettorale`

La Spezia - Il welfare è argomento delicato, sempre; ancora di più dovrebbe esserlo in campagna elettorale,
visto che sotto elezioni si riaccendono le speranze di molti cittadini di vedere cambiata in meglio
la propria città e di conseguenza, il proprio tenore di vita.
Rimaniamo quindi perplessi quando leggiamo promesse vaghe su redditi di cittadinanza da parte
di chi non ha nemmeno saputo vigilare sull'effettiva introduzione di misure basilari come il
Baratto Amministrativo?.
Se si vuole parlare sul serio di una forma di Reddito Garantito Comunale si deve sapere dove
trovare le coperture per realizzarlo. Certo, è più facile dare un sussidio per 6 mesi una tantum
tagliando fondi di tutela ed altri strumenti di welfare, che è quanto accaduto a Livorno.
Il consigliere Marco Valiani (ex M5S) ha chiesto con una mozione che il reddito di cittadinanza
venisse messo a regime, con coperture, i 5 stelle labronici hanno bocciato tale iniziativa e allo
stato attuale non vi è in bilancio previsionale a Livorno alcun tipo di sostegno per le fasce più
deboli della popolazione.
Chi dà la precedenza agli spot da campagna elettorale, gioca con le speranze della povera gente.
il tempo dell’assistenzialismo deve finire, perché è cambiata la natura e la tipologia delle persone
aventi diritto. Per cui è necessario stringere veri patti sociali con chi ha più bisogno: per questo i
progetti non possono essere semplici erogazioni di denaro, ma impegni reciproci tra Comune e
Cittadini, in cui, a fronte del sostegno economico, le persone si impegnano ad aderire e portare a
termine con successo, progetti specifici in percorsi che li portino verso una autonomia economica
in tempi ragionevoli.
Noi di Effetto Spezia troviamo interessante l'approccio di Parma e dell’amministrazione
Pizzarotti che prevede una forma di garanzia economica mensile, che nasce per integrare le
misure nazionali e regionali ed assicurare un reddito minimo ai nuclei familiari che si collocano in
una fascia di reddito inferiore i 3000€ di ISEE, oltre che per assicurare contributi al pagamento
delle utenze a coloro che non raggiungono i 7.500€ di ISEE.
Allo stesso modo riteniamo necessario che vada portato a compimento il nostro progetto sul
Baratto Amministrativo che permetterebbe di estinguere debiti nei confronti della pubblica
amministrazione con lavori socialmente utili.
Negli ultimi mesi di consiliatura, il nostro consigliere Fabio Vistori si è attivato affinché venisse
varato un regolamento attuativo a tal proposito, visto che chi si era impegnato a scriverlo (PD)
non ha tenuto fede all'impegno e chi doveva vigilare (M5S) nemmeno. Purtroppo l'opposizione
netta in commissione da parte dell'amministrazione uscente (che non ha permesso neppure di
entrare nel merito del regolamento) e i tempi tecnici molto stretti ne hanno impedito
l'approvazione.
Il nostro impegno nella lista "con Giulio Guerri Per la nostra Città?" va in questa direzione e il
Baratto Amministrativo e il Reddito Garantito Comunale sono, non a caso, parte integrante
del programma per il welfare.

Massimo Baldino - Fabio Vistori - Cristiana Guidolin

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure