Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Giugno - ore 21.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dimissioni Conti, Battistini e Michelucci pungono la Regione

Dimissioni Conti, Battistini e Michelucci pungono la Regione

La Spezia - "Con le dimissioni del direttore generale Andrea Conti la ASL5 perde l’ennesimo professionista capace. Alla base della sua uscita di scena c’è quello che da anni evidenziamo, purtroppo inascoltati". Lo dichiara in una nota Francesco Battistini, consigliere regionale di Italia in Comune.
"La politica sanitaria della Regione Liguria, a trazione leghista - continua -, è fallimentare. Conti, come tanti altri, sono ostaggio di una lottizzazione politica che evidentemente non ha fatto, e non fa, sconti a nessuno. Prima le dimissioni della dottoressa Lodetti, in aperto scontro con la leghista Banchero, direttrice sanitaria. Ora quelle di Conti ingabbiato e ostacolato in ogni modo. Del resto non risulta abbia una tessera di color verde in tasca ed evidentemente chi l’aveva nominato quattro anni fa, la coppia Toti e Giampedrone, non è più in grado di difenderlo perché ormai elettoralmente debole.
La ASL5 è una delle aziende sanitarie più penalizzate della regione e Conti in questi anni ha combattuto con armi spuntate. Sottodimensionata dal punto di vista dei posti letto e da quello del personale medico e infermieristico. Le strutture ospedaliere sono in costante affanno: un San Bartolomeo disorganizzato e sottoutilizzato; un Sant’Andrea vetusto, saturo e inadeguato. Il Nuovo Felettino, poi, che stenta a partire nonostante la sua consegna continui, ridicolmente, ad essere fissata per novembre 2020.
Le fughe di pazienti verso la vicina Toscana appaiono sempre di più come un dato strutturale e insanabile. I nostri concittadini preferiscono guardare altrove per curarsi e non solo su patologie complesse ma anche per quanto riguarda le prestazioni ordinarie: dall’ortopedica all’ostetricia e dunque le nascite.
E in tutto questo l’Assessore regionale Sonia Viale non è disposta a sentire critiche costruttive o ad ascoltare suggerimenti. Non è un caso se il Gruppo della Lega in Consiglio regionale stia perdendo i pezzi proprio in aperto contrasto con la sua azione di governo.
Purtroppo però in questo spiacevole agone politico l’unico ad uscirne penalizzato è il cittadino che si trova a doversi confrontare con una Sanità pubblica sempre meno efficiente".

“Le dimissioni del direttore Conti - così Juri Michelucci, consigliere regionale Pd -, se pur ad un mese dalla decadenza dell'incarico, sono l'ennesima dimostrazione di come la Asl 5 sia stata per quattro anni in balia di una lotta di potere. Dall'uscita di scena di Lodetti, al caso Banchero, alle voci insistenti della volontà della Lega di togliere l'incarico allo stesso Conti. Lo dico con grande rammarico poiché le energie in questi anni sono state spese nel tentativo di creare nuovi posti dirigenziali e una governance “amica” lasciando, invece, le questioni sostanziali relative ai servizi, sempre in secondo piano. Il pavimento del pronto soccorso del Sant'Andrea che cede, con i disservizi che ne conseguono, è l'ultimo atto sintomatico di un sistema sanitario provinciale che non ce la fa più e che sta in piedi solo grazie all'abnegazione e alla competenza dei medici e del personale infermieristico. E' una fotografia desolante che dà misura degli errori e della mancanza di una visione del futuro dei servizi sanitari di cui l'amministrazione regionale ha piena responsabilità. Spiace rilevare che anche i nostri ripetuti appelli alla collaborazione, al confronto istituzionale, alla ricerca di soluzioni condivise nell'interesse dei cittadini, non siano mai state prese in considerazione. Un atteggiamento miope che non ha portato alcun risultato se non quello di far decadere ogni giorno di più un servizio pubblico che dovrebbe essere la prima delle priorità di chi governa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News