Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Febbraio - ore 10.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Del Turco, De Muro (M5s): "La 'spezzinità' non può essere l'unico paramentro per entrare all'asilo"

Del Turco, De Muro (M5s): "La 'spezzinità' non può essere l'unico paramentro per entrare all'asilo"

La Spezia - In merito alla recente revisione delle regole del Comune della Spezia revisione dei criteri di accesso ai Servizi educativi per l’Infanzia interviene il Movimento cinque stelle spezzino che esprime la propria contrarietà . “La presunta spezzinità come requisito sine qua non per l’accesso agli asili nido e alla materna – dicono le consigliere grilline Donatella Del Turco e Jessica De Muro -vorrebbe tenerne lontani coloro che sono immigrati nel nostro comune (leggansi i provenienti da Africa, Asia e Sud America), senza tener conto che con il termine immigrati si intendono non solo coloro che provengono da un altro Stato o un altro continente (cosa che di per sé sarebbe già abbastanza grave, soprattutto perché si tratta pur sempre di bambini), bensì anche quelli che sono giunti qui da un’altra città, perfino da un altro comune. Facciamo un esempio. I figli di una giovane coppia che viene ad abitare per lavoro (come le famiglie dei militari) nel comune della Spezia, anche se non ha un reddito alto e familiari vicini che possano accudire ai piccoli, vedrà precludere ai propri figli l’accesso all’asilo. Ci chiediamo se questa decisione non sia un’aperta violazione dei diritti dei bambini, di tutti i bambini, stranieri o italiani, e un preciso rifiuto di operare quell’integrazione sociale e culturale che stranamente la Giunta di destra con questa decisione sostiene di perseguire. Evidentemente, per l’attuale Giunta, è sempre vero ciò che Orwell scrisse un bel po’ di tempo fa, che tutti siamo uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News