Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 21.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Debito Marina con Acam? Berrino a Pucciarelli: "Chiederemo dati a società"

Scambio tra esponenti di maggioranza in consiglio regionale. L'assessore: "Non abbiamo competenza sui bilanci delle partecipate degli enti locali".

Debito Marina con Acam? Berrino a Pucciarelli: `Chiederemo dati a società`

La Spezia - Il consigliere regionale Stefania Pucciarelli (Lega Nord) stamani ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto alla giunta Toti se attualmente la Marina Militare presenti, nei confronti di Acam, pendenze debitorie che possano mettere a rischio i diritti dei lavoratori dell’azienda. «L’eventuale esistenza di un simile debito renderebbe molto difficoltoso, per l’Azienda, erogare regolarmente la tredicesima ai dipendenti – ha aggiunto - Già negli anni passati, principalmente a causa della mancata estinzione del debito da parte della Marina Militare, sono stati percepiti con difficoltà gli emolumenti di dicembre e le tredicesime. L’inadempimento delle obbligazioni – ha concluso  - è regolato dal Capo III del Libro IV del Codice Civile italiano mentre il primo comma dell’articolo 35 della Costituzione dice che “la Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni” ».

L’assessore al personale Gianni Berrino ha puntualizzato che la Regione Liguria non ha competenza sui bilanci delle partecipate dagli Enti locali. "Si ritiene pertanto possibile  – ha sottolineato l'esponente FdI – soltanto una richiesta diretta alla società affinché fornisca dati ufficiali, indispensabili per approfondire la vicenda. Sulla base degli elementi così acquisiti, di concerto con i proponenti dell’interrogazione, si ritiene sarà poi possibile proporre al Consiglio regionale di assumere iniziative mirate, compresa la presentazione di un ordine del giorno al ministero competente".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure