Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Novembre - ore 11.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

De Luca (Pdl): "Segnalo il degrado del Parco della Rimembranza dal lontano 2007"

De Luca (Pdl): "Segnalo il degrado del Parco della Rimembranza dal lontano 2007"

La Spezia - Sollecitato da numerosi cittadini il consigliere Luigi De Luca del PDL segnala lo stato di degrado in cui versa il parco della Rimembranza. Già nell’ottobre del 2007 evidenziava come la cittadinanza attendesse risposte concrete sull’ambiente da tutelare come promesso da questa Amministrazione in campagna elettorale. "E’ inderogabile un’azione rapida e decisa, affinché il patrimonio dela parco riemerga nella sua naturale veste e possa, in un futuro non troppo lontano, ospitare iniziative di partecipazione popolare e tornare ad essere un’oasi di refrigerio e tranquillità per famiglie e per gli anziani che ora si vedono negato questo diritto".

"E’ necessario che non perduri l’indifferenza su un problema che è sotto gli occhi di tutti da ormai troppo tempo e che ha lentamente portato allo scemare dell’interesse per una zona che alla ricchezza botanica unisce un’indiscutibile valore storico. Questo potenziale ha invece lasciato spazio a spacciatori, immigrati clandestini e tossicodipendenti che non solo contribuiscono a sporcare con siringhe e rifiuti di ogni genere, ma fanno temere brutti incontri sia al calar della sera che in pieno giorno. E’ stato segnalato che alcuni senzatetto si sono costruiti delle tende sotto gli alberi e che siringhe e spazzatura la facciano da padrone. Dopo 6 anni la situazione nonostante tutte le assicurazioni non solo non è stata risolta ma è peggiorata".
Il consigliere Luigi De Luca ha chiesto attraverso un’interpellanza urgente al Sindaco Massimo Federici che intervenga in tempi brevi per poter procedere al ripristino e al decoro della zona e contestualmente chieda alle Forze dell’ordine di intensificare controlli nella zona atti a evitare fenomeni di spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News