Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Aprile - ore 23.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Da Santo Stefano a Bruxelles una mostra dedicata ai minori non accompagnati

fra gli ultimi del mondo
Da Santo Stefano a Bruxelles una mostra dedicata ai minori non accompagnati

La Spezia - Si è tenuta questa mattina, nella sede del Parlamento Europeo di Bruxelles, la conferenza sulle politiche europee per affrontare il dramma dei profughi minori non accompagnati, che si inserisce nella mostra di graphic novel sull'argomento ospitata dall'europarlamentare ligure Brando Benifei e ideata da Beppe Mecconi. Le opere, che sono già state esposte presso il centro commerciale La Fabbrica di Santo Stefano Magra, sono state realizzate da giovani artisti con meno di 25 anni e sono le finaliste del Concorso "Fra gli ultimi del mondo" 2018, spin-off della Sezione Mediterraneo del Premio "Montale fuori di casa". Hanno partecipato alla conferenza le eurodeputate Silvia Costa e Caterina Chinnici, Francesca Lazzaroni dell'UNICEF, l'artista e curatore della mostra Beppe Mecconi e Paolo Stefanini, Presidente della giuria del Concorso “Fra gli ultimi del mondo” - Sezione Letteraria.

Dichiara Benifei: "Ho voluto con forza che queste belle opere fossero esposte qui all'Europarlamento per accendere una luce su un dramma su cui è fondamentale agire a livello europeo, soprattutto per i risvolti transfrontalieri. Parliamo di bambine e bambini esposti al reclutamento della criminalità e oggetti di traffici di ogni genere. Mantenere vive l'attenzione e la pressione sul problema, anche con iniziative di carattere artistico come questa, è assolutamente necessario".

Dichiara il Presidente del Concorso Paolo Stefanini, riprendendo una frase di Eugenio Montale: "L’Italia è un Paese immensamente disponibile, il suo genio non le ha mai consentito di rinchiudersi in se stessa. Anche se volesse farlo l’Europa avrebbe bisogno di lei e la richiamerebbe al suo destino... Le chiederà lezioni di tolleranza e di buon senso, di schietta aderenza alla vita e di classico, naturale Umanesimo". Ha concluso poi ringraziando per l'iniziativa l'Europarlamentare Brando Benifei, a nome dell'Associazione Percorsi, nella persone della Presidente, Adriana Beverini, della Vice Presidente, Barbara Sussi, e della Responsabile delle Pubbliche Relazioni, Alice Lorgna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News