Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cosap, il Pd presenta un'intepellanza e tuona: "Tradite le aspettative dei cittadini"

Cosap, il Pd presenta un'intepellanza e tuona: "Tradite le aspettative dei cittadini"

La Spezia - "Abbiamo già presentato una interpellanza all’attenzione dell’assessore, per chiedere come sia possibile che venga aumentato del 36% la tariffa del Cosap ai commercianti di piazza del mercato e come sia possibile che per l'ennesima l’amministrazione comunale prenda decisioni così importanti a fronte di una totale assenza di concertazione con i commercianti e le associazioni di categoria". Non si placano le critiche da parte dell'opposizione per l'aumento della tariffa Cosap e ad intervenire in questo caso è il Partito democratico.

In una nota si legge: " Non è la prima volta purtroppo che in così pochi mesi assistiamo a gesti di prepotenza che non vanno mai nella direzione del dialogo e della vera partecipazione. In questi Anni quella tariffa non è mai stata aumentata proprio perché la precisa volontà è sempre stata quella di aiutare il commercio della piazza e i suoi lavoratori. Ora si scopre a due giorni dalla fine delle elezioni che si avrà un aumento pesante per le tasche di intere famiglie che lavorano da anni in piazza del mercato e che semmai attendono risposte per vedere meglio definita la loro posizione anche da un punto di vista della qualità del lavoro".

"La piazza è il cuore della nostra città - si legge ancora nella nota del Pd -, si cercano slogan in campagna elettorale promettendo milioni di euro per ristrutturarla e intano si tagliano le gambe ai lavoratori con un aumento delle tasse ingiustificabile. Mentre si da il via all’apertura di un nuovo centro di grande distribuzione. Aumentano la tassa di soggiorno, la tassa sul suolo agli ambulanti, alienano parchi e edifici scolastici e tutto questo all’insegna del nuovo vento che soffierebbe".
"Il gruppo del Partito Democratico - concludono -, nelle scorse settimane si era preso un preciso impegno parlando con i commercianti della Piazza, di incontrare tutto insieme alle associazioni di categoria. E chiaro a tutti ormai che le promesse elettorali sono finite e che la realtà è ben diversa: Peracchini sta facendo il contrario di quello che ha promesso e su temi che riguardano i cittadini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News