Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 01 Dicembre - ore 22.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Corbani: "L'opposizione attacca su aree abbandonate da anni"

via prosperi e casermette
Corbani: "L'opposizione attacca su aree abbandonate da anni"

La Spezia - "Via Prosperi e le Casermette. Due zone che finalmente arrivano anche loro ad una riqualificazione. Dico "finalmente" e "anche loro" perchè sono rimaste per decenni due aree isolate e abbandonate che non c'entrano più nulla con i quartieri in cui si trovano.
Mazzetta, quartiere nato e cresciuto con criteri moderni e pratici - due parchi a fianco ai condomini, parcheggi, cinema, palestra e centro commerciale a due passi - ha ancora al confine un ultimo inspiegabile 'triangolo' di ruderi ed erbacce. Il tutto come bel biglietto da visita per chi arriva dall'autostrada. Il progetto prevede la realizzazione di due condomini, anche loro con un parco davanti al portone". Lo scrive in una nota il consigliere comunale di maggioranza e capogruppo di "Spezia Vince con Peracchini Sindaco" che prosegue: "Ancora più emblematiche le Casermette. In pieno 'Miglio Blu', tra cantieri degli Yacht e una darsena nuova di zecca, persiste uno spazio che già dal nome "ex Fusione Tritolo" rimanda ad una Spezia che non c'è più da decenni. Anche quest'area è in totale abbandono e infestata da vegetazione incontrollata (il 'verde' è un'altra cosa) e anche quest'area rovina l'immagine cittadina essendo adiacente allo spazio che accoglie i camper dei turisti. Il progetto prevede finalmente la creazione di un altro sub distretto dedicato alla nautica, sia della filiera degli yacht, sia - importantissimo - della cosiddetta 'nautica sociale' con la costruzione di un porto a secco per piccole imbarcazioni.
In sintesi: riqualificazione, investimenti a Spezia in un momento non facile, e nel caso delle Casermette circa 80 posti di lavoro in più previsti nelle attività che si insedieranno. Basterebbe questo per aspettarsi l'unanimità nell'approvazione dei progetti e l'impegno congiunto di Maggioranza e Opposizione affinchè si traducano in opere prima possibile.
Purtroppo invece l'opposizione avvia a mezzo stampa una contestazione che ha ancora una volta il sapore del 'contrastare comunque'.Su via Prosperi il consigliere Melley si arrampica su un attacco all'Assessorato e al Servizio Urbanistica, che secondo lui "appare senza una guida politica e tecnica, autorevole e robusta" . Considerato che l'assessore Anna Maria Sorrentino, oltre ad avere un Dottorato di Ricerca ha diretto proprio l'Agenzia del Territorio (comunemente detta Catasto), la critica e chi l'ha mossa si commentano da soli".
"Sulle Casermette il consigliere Caratozzolo si ostina sulla via del "bisogna ascoltare di nuovo i residenti", nonostante questo sia già stato fatto come gli è stato spiegato in Commissione - prosegue Corbani -.Quando sento le parole 'residenti' e 'cittadini', ho troppo rispetto e troppa fiducia per il caro vecchio buonsenso degli Spezzini per pensare che abbiano voglia di essere ogni volta 'tirati per la giacchetta' da questo modo di fare opposizione. E ho altrettanta fiducia nel loro pragmatismo".
"Prendete semplicemente Google Maps e posizionatevi in Via Prosperi e Via delle Casermette - conclude -: in entrambi i casi, da un lato della strada c'è la Spezia che vogliamo, residenze e nuove attività produttive, dall'altro 'oimeo, ma c'è ancora quella roba lì?'. E gli Spezzini credo non abbiano proprio voglia di perdere tempo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News