Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Settembre - ore 17.52

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Conti: "Poco amore per la classe politica, da tempo sostengo sia necessario un candidato civico"

Conti: `Poco amore per la classe politica, da tempo sostengo sia necessario un candidato civico`

La Spezia - Sale la febbre per la candidatura a sindaco della Spezia l'ultima candidatura in ordine di tempo è quella dell'attuale vice-sindaco della Spezia che autoreferenzialmente pone la candidatura.

E' proprio questo il tema di fondo della politica spezzina: fino ad oggi le candidature che si sono profilate sono caratterizzate dal "motu proprio" del singolo candidato. Le candidature provenienti, fino ad oggi, dalla uscente coalizione non sono frutto di un dialogo programmatico ma di isolate iniziative scollegate dal resto della coalizione che durano il solo tempo della notizia giornalistica. Quindi come sostengo da ormai oltre un anno (e osservo che ultimamente siamo già in tanti) si deve necessariamente aprire un dialogo tra il Pd e forze della sinistra sul progetto Spezia da consegnare agli elettori. Che sia, però, un progetto credibile come quello trascorso dove molte opere pubbliche hanno visto la luce (ex plurimis Piazza Verdi, Piazza Europa e la Variante Aurelia) e altre importantissime vedranno la luce (il nuovo Ospedale). Il dialogo sul progetto Spezia tra il Pd e le forze della sinistra dovrà dipanarsi in una ottica costruttiva e non conflittuale perché tutti quanti insieme dobbiamo riportare a votare i cittadini spezzini considerato che alle ultime amministrative sono andati a votare poco più di 37.000 spezzini. Il nuovo candidato sindaco dovrà scaturire da un confronto franco cercando di comprendere che i cittadini hanno poco amore per la attuale classe politica che viene percepita come avulsa dalla realtà quotidiana tutta intenta a crogiolarsi nei suoi privilegi. Poi non è così, ma la percezione è quella.

Quindi nel confronto tra le parti politiche della sinistra e il Pd dovrà tenersi in considerazione tale elemento e quindi lo sforzo che dovrà essere fatto sarà quello di ricercare una candidatura a sindaco della Spezia che da una parte si rivolga ai cittadini in modo diretto estrapolando la candidatura stessa dalla società civile e dall'altra parte che tale candidatura garantisca il progetto Spezia che le forze di sinistra e il Pd dovranno condividere e sostenere. Questo esercizio di condivisione delle scelte programmatiche deve tendere ad unire un centrosinistra che dovrà trovarsi pronto ad respingere una coalizione di centrodestra che si presenterà ragionevolmente unita. Per non dire della variabile del Movimento 5 Stelle che sarà tutto da vedere se risentirà di un clima nazionale attualmente non molto favorevole al movimento stesso. Buon lavoro a tutti noi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure