Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Settembre - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Consiglio Regionale sonnacchioso: "Strascichi di vacanza? Giunta decimata, commissioni al rallentatore e pochi atti depositati"

Consiglio Regionale sonnacchioso: `Strascichi di vacanza? Giunta decimata, commissioni al rallentatore e pochi atti depositati`

La Spezia - Ripresa dei lavori consiliari dopo la pausa estiva contrassegnata da numerose assenze di peso fra i banchi della giunta: mancano all’appello il presidente Toti e gli assessori Rixi, Scajola e Berrino. «Consiglio regionale farsesco e tragicomico, quello di stamane. Mancano il presidente e ben 3 assessori, tutte figure pienamente coinvolte dagli argomenti affrontati. Risultato: presenza decimata e diversi atti rinviati, come già successo molte volte in passato. Appena partiti e già in ritardo sull’ordine dei lavori – accusa il capogruppo di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino -. Inoltre, le risposte fornite dalla giunta alle interrogazioni ci sono parse spesso lacunose o al minimo sindacale. L’ultima seduta del consiglio risale al 4 agosto: dopo 40 giorni sotto l’ombrellone, adesso il centrodestra manifesta strascichi di relax vacanziero?».
Evidente il malumore. «Ci aspettavamo una ripresa con tutti gli assessori al lavoro. In questo senso, le spiegazioni date dal presidente Bruzzone per noi sono piuttosto risibili. Le interrogazioni vanno discusse comunque, a meno che non sia il consigliere a chiederne la sospensione – commenta Pastorino -. E comunque le assenze registrate anche fra i proponenti non ci riguardano: il nostro gruppo era presente e col massimo degli atti consentiti».
Segno negativo anche sul fronte produttività dei gruppi: il consiglio del prossimo martedì, infatti, non si svolgerà proprio per mancanza di atti sufficienti a giustificarne la convocazione. «Noi ne avremmo, eccome: almeno 8 nostre interrogazioni attendono di essere discusse, di cui 4 o 5 proprio martedì. Ma anche la convocazione delle commissioni procede al rallentatore – conclude Pastorino -. Se la visibilità dei gruppi politici fosse commisurata alla loro attività istituzionale, Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria dovrebbe avere sempre la prima pagina»

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure