Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Maggio - ore 15.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cinque Stelle: "Meno emissioni in porto". Giampedrone: "Risultati studio saranno portati al tavolo istituzionale"

I pentastellati avevano presentato un'interpellanza chiedendo lumi sullo studio commissionato dalla Regione sull’inquinamento dagli scali liguri.

ieri in consiglio regionale
Cinque Stelle: "Meno emissioni in porto". Giampedrone: "Risultati studio saranno portati al tavolo istituzionale"

La Spezia - Con la sua portavoce Alice Salvatore, il Movimento Cinque Stelle ha presentato ieri un’interrogazione, sottoscritta dai
colleghi del gruppo, in cui si chiesto alla giunta a che punto è l’attuazione dei protocolli, approvati in questi anni, sulle misure per ridurre le emissioni aeree dal porto della Spezia e se lo studio commissionato dalla Regione sull’inquinamento dai porti liguri ha prodotto risultati utili per interventi accelerati contro l’inquinamento del porto di Spezia. La consigliera ha ricordato che un allegato alla delibera regionale 941 del 2018 rilevava nella zona della Spezia il "superamento del limite della concentrazione di biossido di azoto dal 2010 e che è dimostrata la relazione tra l’aumento del gas e l’arrivo in porto delle navi da crociera". La replica è stata affidata all'assessore all'ambiente Giacomo Giampedrone che ha ricordato il protocollo di intesa fra Regione e Autorità portuali per la gestione degli aspetti ambientali che prevede anche "un confronto rispetto al contenimento delle emissioni in atmosfera e alla promozione di iniziative per migliorare l’efficienza energetica nei porti". L’assessore ha quindi sottolineato che la delibera di giunta 941 del 2018 "prevede di riattivare il tavolo istituzionale con le Autorità portuali per analizzare e sostenere ogni attività di miglioramento della qualità dell’aria". Rispetto allo studio commissionato dalla Regione, l'ex sindaco di Ameglia ha spiegato che era finalizzato a valutare la potenziale riduzione delle emissioni raggiungibile attraverso l’elettrificazione delle banchine e che i risultati saranno portati al tavolo istituzionale con le autorità portuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News