Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 03 Dicembre - ore 20.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Centi: "No alla chiusura delle Poste a Carozzo/San Venerio e di altri sportelli sul territorio"

l'interpellanza
Centi: "No alla chiusura delle Poste a Carozzo/San Venerio e di altri sportelli sul territorio"

La Spezia - "Gli uffici postali rappresentano un servizio essenziale alla popolazione e un vero e proprio presidio sociale e spesso tale servizio è usato da una popolazione con fascia di età elevata. La situazione di Carozzo/San Venerio è emblematica: ho ricevuto numerose segnalazioni da residenti della zona che lamentano che il locale Ufficio postale, aperto per tre giorni alla settimana prima dell'emergenza Covid, non è stato più riaperto". Questa mattina Roberto Centi, consigliere comunale di LeAli a Spezia, ha presentato una interpellanza al sindaco ed all'assessore competente affinchè si attivino presso la Direzione provinciale e regionale di Poste Spa per sollecitare la riapertura degli Uffici postali e in particolare di quello di Carozzo / San Venerio. Sono borghi che distano dalla Statale 2 e 4 Km e l'Ufficio postale più vicino è quello del Termo, con tutto ciò che questo comporta per gli utenti data la difficoltà di collegamento. Il disagio è stato già segnalato all'Ufficio poste di Genova competente in materia."

"Altri quartieri del territorio comunale sono in sofferenza per lo stesso motivo o per chiusure settimanali alternate (Pitelli, Muggiano, San Bartolomeo, altri) - continua Centi. Il Comune ha tra i suoi compiti quello di impegnarsi a garantire servizi adeguati anche alle periferie e ai borghi. Da parte mia è massimo l'impegno per tutelare la qualità di vita delle periferie: bisogna difendere le scuole, i presidi sanitari, gli spazi sociali, l'ambiente ed il decoro urbano. La battaglia andata a buon fine per la scuola di Pitelli è un esempio. Troppi quartieri della città sono lasciati a loro stessi, l'amministrazione deve fare meno propaganda ed intervenire."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News