Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 21.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cenerini a Pecunia: "Se volete attaccare Peracchini fatelo in modo intelligente"

Il consigliere di maggioranza: "Affermazioni assurde sul Puc e il porto".

Cenerini a Pecunia: "Se volete attaccare Peracchini fatelo in modo intelligente"

La Spezia - “Leggo sempre più stupito i comunicati di Federica Pecunia, che ogni giorno attacca all’arma bianca il Sindaco Peracchini e la giunta di centro destra, come l’ultimo dei giapponesi che non sa che la guerra è finita ed è stata persa”. Inizia così la replica di Fabio Cenerini, capogruppo Toti Fi in consiglio comunale, alle affermazioni della capogruppo Pd (QUI).

“Avevo un sospetto, che il gruppo PD per fare i comunicati si riunisse all’osteria, ora è quasi una certezza! Al di là delle colate di cemento di cui parla la Pecunia, è davanti agli occhi di tutti quello che hanno fatto in questi anni, le affermazioni più assurde riguardano il PUC e il porto! La Pecunia accusa il Sindaco di essere disinformato, perché a suo dire il PUC non influenzerebbe ciò che è demaniale! Vero l’esatto contrario! Le varianti al PUC prevedevano l’eliminazione del famoso pennello, che invece si farà essendo decadute. Quindi – sottolinea Cenereini - ci sarebbe stato il blocco della stazione crocieristica e non ci sarebbe stata l’intesa sul prp con l’autorità portuale. Inoltre Pecunia afferma che il porto è una risorsa per l’economia spezzina e che va difeso! Ma le bugie hanno le gambe corte! Vi invito a fare una ricerca su internet inserendo Federici Schiffini! Si proprio Schiffini il nemico del porto commerciale n. 1, che nel 2012 era sul palco della sala Dante a presentare e appoggiare il candidato Sindaco del PD Massimo Federici, dicendo che le loro visioni sul porto erano affini, mentre era impensabile un accordo col centro destra, sostenitore del porto commerciale che con l’indotto da lavoro a oltre 5000 persone. Lo stesso porto può benissimo convivere con qualche accorgimento con i cittadini dei quartieri del levante e di questo sono pienamente convinto. Quindi cara Pecunia sarebbe meglio che ti informassi di più prima di offendere di continuo il Sindaco. Eravate fino a poco tempo fa alleati coi nemici del porto commerciale, ora avete cambiato idea, bene! Però lasciate lavorare in pace Peracchini, se lo volete attaccare fatelo in modo intelligente e costruttivo almeno una volta e non costruendo dei castelli di carta sulle menzogne”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News