Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 18.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cenerini: "Sulla Tari un confronto in commissione con le associazioni"

"fermiamoci a riflettere"
Cenerini: "Sulla Tari un confronto in commissione con le associazioni"

La Spezia - "Ho letto con attenzione le richieste delle associazioni di categoria all’amministrazione sulla Tari, di cui già avevo parlato con il sindaco Peracchini. Va detto che la situazione dei conti pubblici, per la mancanza delle entrate previste è drammatica e ci apprestiamo a votare delle variazioni al bilancio. La colpa non va addebitata soltanto alle minori entrate dovute all’emergenza Coronavirus, non ancora superata, almeno a livello economico, ma anche e soprattutto a un governo che non mantiene gli impegni e non procede coi trasferimenti promessi agli enti locali, come del resto tutti hanno potuto appurare sulla propria pelle, promesse, annunci, ma poi i soldi non arrivano e lavoratori o enti locali che siano sono stati abbandonati a se stessi". Così Fabio Cenerini, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, che aggiunge: "Tutto questo comunque non vuol dire lasciare lettera morta le parole di Rete Imprese e Confindustria, che hanno lanciato il grido di dolore, di imprese, commercianti e professionisti, tengo in primis a ricordare coloro che non hanno riaperto l’attività a causa del virus e delle conseguenti stringenti norme di sicurezza, che hanno limitato le possibilità lavorative. Credo che sia il caso di fermarsi un momento e di riflettere, per questo motivo ho chiesto oggi di
audire le associazioni interessate nell’apposita commissione presieduta da Giacomo Peserico, alla presenza dell’assessore al bilancio e sindaco Peracchini. In molti comuni anche dello spezzino sono state messe in campo riduzioni del tributo sui rifiuti, che andrebbe anche rimodulato in futuro, perché ho segnalazioni di piccoli studi di professionisti, che producendo pochissimi rifiuti pagano quasi 1000,00 Euro l’anno. Confrontiamoci con chi rappresenta il mondo del lavoro e vediamo se c’è la possibilità, senza mandare a gambe all’aria l’ente, di un rinvio all’autunno del pagamento come richiesto, magari in attesa che si concretizzi anche il metodo per l’eventuale riduzione, dovuta ai mesi di chiusura. Credo che un momento di riflessione e di approfondimento, sia nell’interesse dell’amministrazione e di tutte le attività interessate, che da sempre Forza Italia ha messo fra le proprie priorità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News