Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre - ore 21.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cenerini: "Fatto gravissimo in piazza Europa, questo è il paese che ha voluto la sinistra"

Il consigliere ammonisce: "Mesi che chiedo il vigile di quartiere, un rafforzamento del pattugliamento a piedi, l’allontanamento dei parcheggiatori abusivi, ma da chi chiede espulsioni a gran voce, arrivano deboli risposte".

"la territoriale fa le multe agli italiani!"

La Spezia - "Ormai c’è da aver paura anche ad andare a comprare un pacchetto di sigarette in Piazza Europa a tarda sera, in quello che era il luogo di ritrovo di molti ragazzi 20/30 anni fa per poi partire per la Versilia. Tre ragazzi marocchini, poco più che adolescenti, aggrediscono un trentenne per pochi soldi e il cellulare, soltanto grazie all’intervento di un carabiniere fuori servizio, che ne ferma uno e mette in fuga gli altri non finisce peggio. Questo è il paese che ha voluto la sinistra, che continua imperterrita a permettere l’arrivo di altri, anzi di tanti altri". Così Fabio Cenerini, candidato elezioni regionali nelle liste di Forza Italia, commenta il fatto di cronaca occorso ieri e ricorda anche l'episodio di pochi giorni fa nel quale alcuni carabinieri furono aggrediti da un marocchino: "Un collega chiedeva a gran voce l’espulsione del nordafricano, non che non sia d’accordo ovviamente, ma non capisco perché se uno la pensa giustamente in quel modo, non faccia il massimo per quanto di competenza. Sono mesi che chiedo il vigile di quartiere, un rafforzamento del pattugliamento a piedi, più controlli, l’allontanamento dei parcheggiatori abusivi da Piazza Cavour, ma da chi chiede espulsioni a gran voce, arrivano deboli risposte. La territoriale non fa il servizio degli abusivi, ma si ferma davanti a loro a fare le multe agli italiani!"

Poi una riflessione sulla maggioranza che lui stesso sostiene: "Dopo tre anni di governo cittadino, la situazione di certo è molto migliorata rispetto a prima, ma si potrebbe fare molto di più, soprattutto su ciò che compete a noi, ma dire espulsione e prendere gli applausi è facile, lavorare e cambiare veramente le cose molto più faticoso. Dovremmo fare ogni genere di controllo del territorio, dai negozi etnici, alle donne velate, questo scandalo sempre più diffuso anche alla Spezia di donne sottomesse al potere dell’uomo e obbligate in alcuni casi a coprirsi completamente. Perchè la municipale non fa controlli in tal senso? C’è una legge che lo vieta! Purtroppo la Fallaci aveva ragione, molto prima che la situazione degenerasse. In molti sostengono che la religione islamica sia anticostituzionale e lo penso anch’io, non capisco questa tolleranza e questa volontà di sostituzione etnica, che porterà il paese ad essere musulmano e come la Libia fra una ventina d’anni e non ho detto Libia a caso! Terrorismo, guerra per fazioni rivali, ecco quello che succederà anche qua perché arriva veramente di tutto! Da parte mia continuerò a chiedere fatti, almeno quando possiamo farli, poi i proclami sanno farli tutti, il problema è che noto che molte persone continuano a crederci".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News