Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Casati risponde a Bruzzi Alieti: "Pulizia migliorata, lo riconoscono tanti cittadini"

Casati risponde a Bruzzi Alieti: "Pulizia migliorata, lo riconoscono tanti cittadini"

La Spezia - Riceviamo e pubblichiamo la risposta dell'assessore all'Ambiente Kristopher Casati all'avvocato Cesare Bruzzi Alieti (intervenuto QUI), candidato sindaco per Casa Pound (di cui non fa più parte) alle elezioni amministrative spezzine del giugno scorso.

Egr. Sig. Bruzzi Alieti, essere incalzati nel nostro operare ci è di stimolo così da poter migliorare le nostre azioni e dare risposte sempre più concrete ai nostri concittadini. Dobbiamo dire che sin da subito la pulizia della città, e di tutti i suoi quartieri, è entrata con massima priorità nell’agenda del nostro lavoro. Il primo impegno è stato quello di varare un piano immediato d’interventi per il decoro e il riordino della raccolta rifiuti, ovviamente vincolati in questo dalle risorse del bilancio comunale approvato dalla precedente giunta di centrosinistra. Or bene ci spiace dover constatare, che a diversità dei molti concittadini che ci hanno pubblicamente riconosciuto l’impegno da subito profuso, lei non abbia ancora percepito il cambiamento impresso alle attività di pulizia della città ed i primi interventi per la gestione della raccolta rifiuti. Vale la pena a questo punto ricordarle le principali novità introdotte dall’attuale giunta.
Nel Piano degli interventi per i servizi d’igiene pubblica la Giunta Comunale nel mese di luglio ha inserito nuovi servizi per la pulizia delle strade e per le aree pubbliche che sono stati aggiunti ai compiti di Acam Ambiente già a far data dal 24 luglio che di seguito elenchiamo.
• Pronto intervento pomeridiano per il recupero di rifiuti abbandonati su strada e di conferimenti anomali del servizio porta a porta mediante 3 squadre di operatori dedicati alla rimozione nei luoghi di abbandono ricorrente e nei punti accertati al mattino.
• Pulizia aggiuntiva del centro città mediante l’integrazione del servizio di spazzamento nella fascia oraria pomeridiana 12:00-18:00 con due squadre di operatori dedicati alla pulizia straordinaria manuale ed allo svuotamento dei cestini del centro cittadino con particolare riguardo alle aree pedonali.
• Pulizia straordinaria quartieri mediante interventi di pulizia massiva con spazzatrice, mezzi per lavare le strade e con 4 squadre di operatori per interventi di riordino del decoro e per le attività di pulizia a bordo strada con sfalcio ciuffi d’erba.

Quest’ultimo servizio è stato programmato settimanalmente con un calendario d’interventi avviato sabato 22 luglio proprio nel quartiere di Mazzetta che ha visto dedicare parte dell’intervento alla pulizia del piazza San Domenico di Guzman con annesso parco giochi che lei ha citato tra i luoghi più degradati ma che noi abbiamo già in parte provveduto a riordinare.
Questi interventi hanno da subito riscontrato una particolare gradimento dei nostri cittadini. A seguire sono stati interessati da questo servizio i quartieri di Valdellora, Rebocco, Melara, Migliarina, Pieve di S.Venerio, Fossamastra, Marola-Acquasanta, Canaletto, Fossitermi, Ruffino-Pagliari e Bragarina. Questo sabato il servizio è programmato nel quartiere di Fabiano. Per ogni intervento dobbiamo ricordare la cura e l’attenzione posta dagli operatori di Acam Ambiente e della Coopperativa Ma.Ris. per le attività rese. Ci è di estremo piacere ricordare la pulizia del sottopasso di Valdellora che gravava in pessime condizioni, le aree della zona del Canaletto nei pressi della ex-Beghi anch’esse molto degradate e via via tutti gli altri interventi che, come già detto riscuotono interesse e apprezzamento da cittadini e commercianti. Contiamo di poter intervenire in tutti i quartieri della città entro l’anno; questo servizio verrà garantito anche per i prossimi anni così da non dimenticare la cura sui luoghi e sulle zone di tutto il nostro bel territorio.

Sul tema della raccolta rifiuti, per il quale come anche anticipato con precedenti note stampa, stiamo provvedendo a riorganizzare radicalmente il servizio già dalla prossima annualità, dobbiamo obbligatoriamente ricordare che la sua programmazione risulta particolarmente complessa. Il ciclo integrale dei rifiuti, coinvolge contratti e convenzioni stipulate precedentemente dalle amministrazioni di centrosinistra avvicendatesi alla guida del nostro Comune e deve tener conto dell’uso di impianti e dei centri di raccolta già esistenti, con investimenti cospicui di cui stiamo ancora oggi sostenendone gli oneri, e che via via vorremmo riordinare per una maggior funzionalità. Non di meno abbiamo comunque da subito previsto il potenziamento dei seguenti servizi:
• Estensione raccolta notturna nel quartiere Umbertino con inserimento di tre squadre di operatori aggiuntivi impegnate su altrettanti itinerari di raccolta del quartiere in orario notturno 0:00-6:00 anziché 5:30-11:30
• Potenziamento della raccolta postazioni mobili con raccolta quotidiana della frazione organica (eccetto il martedi)
• Revisione calendario raccolta ingombranti con l’inserimento di un nuovo turno di operatori al fine di ridurre i tempi tra la prenotazione telefonica al Numero Verde e la data di ritiro

Concordiamo con lei che il lavoro da fare è molto e gli arretrati hanno davvero reso molto più complesso poter vedere da subito un radicale miglioramento, siamo assolutamente impegnati a conseguire i risultati promessi in campagna elettorale, da subito il nostro impegno si è concentrato a migliorare anche le cose più banali senza sottovalutare che vogliamo rendere davvero più bella, più pulita e più accogliente la nostra città ed i nostri quartieri e rendere davvero più facile la gestione dei rifiuti per i nostri concittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News