Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Aprile - ore 22.05

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Caratozzolo ufficializza il passaggio tra i banchi dell'opposizione

Con una lettera sancisce la frattura con la maggioranza e con il presidente del consiglio comunale Giulio Guerri. Ne consegue l'abbandono di "Per la nostra città" e l'ingresso nel gruppo misto.

Fine della corsa

La Spezia - La prossima seduta del consiglio comunale potrebbe svolgersi con Massimo Caratozzolo seduto alla destra del sindaco e della giunta, tra i banchi dell'opposizione. Dopo mesi da separato in casa, culminati con l'abbandono dell'aula prima del momento del voto delle delibere sul bilancio comunale, lo stesso Caratozzolo ha infatti informato l'ufficio di presidenza, retto dall'ormai ex collega di gruppo Giulio Guerri, della volontà di proseguire il mandato sedendo appunto tra i banchi dell'opposizione.

Una decisione che sancisce la fine del cammino di Caratozzolo all'interno della maggioranza e la frattura con Guerri. Come si era notato nelle ultime due sedute, infatti, il presidente del consiglio comunale è parzialmente rientrato nei ranghi della maggioranza, votando in linea con il centrodestra per la maggior parte delle pratiche, astenendosi in rari casi e votando contro solamente a una delle numerose delibere del bilancio.
Caratozzolo lascia dunque il gruppo "Per la nostra città con Giulio Guerri" da capogruppo, ma ha comunicato di ritenere decaduto il vincolo che lo lega alla lista creata da Guerri e con la quale è stato eletto grazie all'apparentamento precedente al ballotaggio (altrimenti il solo Guerri sarebbe stato eletto).

Per Caratozzolo si aprono così le porte del gruppo misto, all'interno del quale siede ora la sola Patrizia Saccone, con la quale dovrà dividere la presenza alle commissioni consiliari e i relativi gettoni di presenza. Stando alle indiscrezioni che filtrano da Palazzo civico, infatti, non avrebbe trovato accordo con nessuno dei gruppi della minoranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News