Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 17.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Candidature, Scajola e Cavo seguono l'esempio di Giampedrone e si defilano

Bagarre nel centrodestra, Toti alle brutte con Berlusconi.

Candidature, Scajola e Cavo seguono l'esempio di Giampedrone e si defilano

La Spezia - "Sono felice di rimanere a fianco del Presidente Toti in Regione per portare avanti le riforme a cui stiamo lavorando. Spero che la politica faccia scelte utili per la Liguria, nel rispetto dei territori e della meritocrazia". Così l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola stamani a Genova sulla questione delle candidature alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. "Nei mesi scorsi avevo dato la mia disponibilità al Presidente Toti per candidarmi alle elezioni politiche e poter contribuire alla vittoria del centrodestra, attraverso i consensi che avrei raccolto dal territorio – continua Scajola – Non ho mai sgomitato o preteso ruoli di prestigio, mi sono sempre misurato con l’impegno politico e amministrativo che avrei messo a disposizione, dopo i miei 11 anni in Comune e gli 8 anni trascorsi in Regione. Spero, a questo punto, che la politica sappia svolgere il suo compito e possa portare le esigenze dei liguri a Roma e individuare le persone più meritevoli, in coerenza con l’importante lavoro svolto negli ultimi anni in Liguria e che ha portato il centrodestra a vittorie straordinarie", conclude Scajola.

Dopo l'annuncio dell'assessore regionale Giacomo Giampedrone di sabato scorso della rinuncia alla candidatura a favore del completamento del lavoro avviato nel 2015, dunque, anche Scajola scopre le carte. Un gesto compiuto nel corso del tardo pomeriggio anche da parte dell'assessore alla Cultura, Ilaria Cavo. "Sono felice di restare in Regione e continuerò a fare il mio lavoro con serietà e determinazione come promesso ai liguri - comunica Cavo in merito alle candidature per le prossime elezioni politiche -. Alla richiesta, nelle scorse settimane, di una mia eventuale disponibilità a una candidatura ho risposto al presidente Toti che avrei fatto, come sempre, ciò che riteneva fosse più utile alla nostra esperienza politica. Ovviamente, trattandosi di elezioni nazionali, i partiti faranno le loro valutazioni complessive. Per quanto mi riguarda mi ritengo onorata della fiducia e dell'incarico che i liguri mi hanno affidato e non ho nulla da chiedere. Mi auguro che le forze politiche sappiano cogliere la necessità di rappresentanza di un territorio come la Liguria che ci ha dato tanta fiducia e facciano scelte serie e coerenti come abbiamo saputo fare in Regione in questi due anni di amministrazione premiati da tante vittorie".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News