Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 17.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Campagna elettorale, Orlando: "Fuori da crisi, ma no a trionfalismi"

Campagna elettorale, Orlando: "Fuori da crisi, ma no a trionfalismi"

La Spezia - "Usciamo dal peggior ciclo di crisi economica nella storia del nostro Paese". Parola del ministro Andrea Orlando, che stamattina ha incontrato il mondo del Pd spezzino nella sede di Via Lunigiana. Ma la riemersione dal fortunale principiato nel 2007, ha spiegato il Guardasigilli, non è uno spartito che suona per tutti allo stesso modo, al netto della soddisfazione per i risultati economici dei governi di cui è stato uno degli assi portanti. "La crescita del due per cento è significativa - ha proseguito lo spezzino a Roma -. Ma se diciamo che usciamo dalla crisi... usiamo un plurale improprio. Solo una parte del Paese esce dalla crisi. Un'altra parte, infatti, è nelle medesime condizioni di difficoltà del 2007. Ci sono persone che hanno perso il lavoro, altre che non l'hanno trovato, c'è chi non ha visto migliorare le proprie condizioni. Perciò, nel corso della campagna elettorale, dobbiamo sì spiegare le cose positive che abbiamo fatto, ma anche farci carico delle difficoltà di quelle persone per le quali non abbiamo fatto tutto quel che avremmo dovuto fare. E' quindi importante evitare trionfalismi. Rivendichiamo con misura la difficoltà della situazione gravissima in cui abbiamo preso il Paese nel 2013 e indichiamo quale è la strada per dare risposta a chi ancora non ne ha avute".
Una parola d'ordine? "Uguaglianza. La crisi ha creato profonde disuguaglianze sociali. Noi abbiamo concorso a sbloccare il paese, a renderlo più dinamico ed efficiente, è vero. Ma ciò non significa che lo abbiamo reso più giusto. Anzi, la differenza tra chi ha e chi non ha è cresciuta. Dobbiamo pensare alla ridistribuzione del reddito e delle opportunità in materia di diritto allo studio, servizi sociali e sanitari, sostegno allo sviluppo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News