Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Ottobre - ore 22.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bando Periferie, Paita (Pd): “Basta scuse Lega-M5s, accogliere appelli dei sindaci”

La deputata attacca: "Scippo voluto dal governo: la Spezia pagherà a duro prezzo vedendo compromessi finanziamenti per i progetti sulla zona del Levante cittadino che aspetta da anni le fognature e la riqualificazione".

"Carroccio racconta bugie e ve lo dimostro"
Bando Periferie, Paita (Pd): “Basta scuse Lega-M5s, accogliere appelli dei sindaci”

La Spezia - “La bocciatura dei finanziamenti dei progetti per le periferie voluti dal governo Renzi è stato un vero e proprio tradimento delle aspettative dei cittadini che vivono quei territori. Popolazioni che erano state bombardate dalla retorica e dalla propaganda di Lega e M5s in campagna elettorale. Alla Camera il Pd si batterà per sanare questa ferita, raccogliendo gli appelli trasversali che giungono dai sindaci, dal livornese Nogarin allo spezzino Peracchini, passando per il fiorentino Nardella. Anche per questo ho scritto all’Anci mettendomi a disposizione per questa iniziativa comune". Raffaella Paita, parlamentare spezzina in quota Pd, attacca il governo in carica, replicando alle parole di Stefania Pucciarelli: "Fa sorridere che gli esponenti della Lega ligure si appellino a due sentenze della Consulta per giustificare gli ingiustificabili tagli. Raccontano bugie come sempre e ve lo dimostro. In realtà, una sentenza riguarda la procedura e non le coperture finanziarie, in quanto chiede anche un’intesa con le Regioni coinvolte, una pratica che si fa in metà pomeriggio e non determina rimozione dei finanziamenti; nell’altra, la Corte invita semplicemente il governo a stanziare le risorse necessarie. Ora basta con le scuse e i sotterfugi: tutti si adoperino per il bene collettivo e del Paese. La verità è che si tratta di uno scippo voluto dal governo leghista e pantastellato che la Spezia pagherà a duro prezzo vedendo compromessi finanziamenti per i progetti sulla zona del Levante cittadino che aspetta da anni le fognature e la riqualificazione. Il centro sinistra aveva dato risorse per il quartiere e l’attuale governo le sta togliendo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News