Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ballottaggio Peracchini-Manfredini, Forcieri di bronzo e M5S a picco | Foto

Questo l'esito delle urne quando mancano gli esiti di appena 13 sezioni.

Ballottaggio Peracchini-Manfredini, Forcieri di bronzo e M5S a picco<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/La-notte-elettorale-ai-point-dei-2389_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span>

La Spezia - La notte porta consiglio e, soprattutto, i risultati quasi definitivi degli scrutini. La primissima mattina di questo day after parla di 83 sezioni scrutinate su 96, con un risultato grossomodo in linea con quello della buonanotte. Il candidato del centrodestra Pierluigi Peracchini si conferma saldamente in testa con il 32.29 per cento (11.168 voti), seguito dal candidato della coalizione di centrosinistra a trazione Pd, Paolo Manfredini, al 25.28 per cento (8.743 voti). Un distacco netto, anche se il gap, dopo i primissimi scrutini, era stato anche maggiori, addirittura superiore ai dieci punti percentuali. Si conferma fuori dal podio Donatella Del Turco del Movimento cinque stelle, con l'8,81 per cento. I pentastellati in queste ore si sono resi protagonisti di una severa cantonata su tutto il territorio nazionale. La terza piazza sembra saldamente cosa di Lorenzo Forcieri. L'ex numero uno dell'Autorità portuale ha fin qui collezionato il 9.28 per cento e si è rivelato il re del voto disgiunto, raccogliendo 485 preferenze in qualità di candidato primo cittadino da elettori che hanno votato altre liste. Quinto Guido Melley, che non supera gli otto punti percentuali. Giulio Guerri, con 2..123 elettori che finora ne hanno premiato la candidatura a sindaco, è sesto con un onorevole 6.14 per cento. Poi viene il 4.82 per cento di Massimo Lombardi, in campo con una proposta civica e con il simbolo di Rifondazione nel cassetto. Il resto, oltre agli score di pura testimonianza dei candidati Bruzzi Alieti (Casapound, 1.20 per cento), Cucciniello (La Spezia si cura, 0.64), Russo (Città nuova, 0.45) e Di Filippo (Forza nuova, 0.35; netta la sconfitta nell'alveo della destra sociale contro Casapound), ci mostra il vice sindaco uscente Cristiano Ruggia di poco sotto il tre per cento (2.96); una soglia, quella fatidica del tre, che è il temibile sbarramento, che non raggiunge nemmeno la mini coalizione a due liste (2.58 per cento con 75 sezioni scrutinate) a sostegno dell'esponente comunista, con il rischio concreto di restar automaticamente fuori dal consiglio comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure