Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio - ore 22.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Azioni Salt, Guerri: "Federici dilapida il patrimonio degli spezzini"

Azioni Salt, Guerri: `Federici dilapida il patrimonio degli spezzini`

La Spezia - "Appare evidente il desiderio della giunta Federici di passare alla storia come quella che ha annichilito con cantieri e scempi il centro storico, riempito la città di spazzatura e mandato in dismissione il patrimonio pubblico dei cittadini. Se per avere idea di come siano stati pienamente centrati i primi due obiettivi è sufficiente guardare il disastro di Piazza Verdi e il fallimento della raccolta differenziata, il terzo obiettivo potrà considerarsi anch'esso pienamente raggiunto nel momento in cui, alla polverizzazione di Acam, con relativa dismissione degli assets redditizi, si aggiungerà la svendita delle azioni Salt - verso cui la giunta vuol procedere con tragicomica ostinazione". A parlare è Giulio Guerri, capogruppo della lista civica Per la Nostra Città, "da sempre contraria a questa operazione perché in questo modo la giunta comunale, a pochi mesi dall'andarsene a casa, priverà i cittadini di un bene produttivo che frutta ogni anno entrate 500mila euro e che garantisce quindi una rendita destinata ad assicurare un considerevole beneficio alla nostra comunità e alle future generazioni. Una fonte di reddito che è essenziale per consentire al Comune un'attività sociale capace di dare sostegno al territorio e alle fasce più deboli della popolazione, ma che, una volta che le azioni saranno svendute, sarà persa per sempre. E l'ulteriore rischio è che il denaro che sarà incassato venga rapidamente consumato da questa stessa giunta, in tempi ormai prossimi alla campagna elettorale, per finanziare "in zona Cesarini" interventi che avrebbe dovuto ma non ha saputo o voluto fare con le entrate ordinarie regolarmente garantite, in questi anni, dai cittadini con il pagamento delle tasse".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure