Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Novembre - ore 22.58

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Autostrade spezzine meno salate, Regione compatta

Approvato all'unanimità l'ordine del giorno di Rete a sinistra - Liberamente Liguria.

Autostrade spezzine meno salate, Regione compatta

La Spezia - Questa mattina il consiglio regionale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria per la revisione, al ribasso, delle tariffe autostradali nella tratta Aulla, Sarzana, La Spezia. «Anno nuovo, nuovi aumenti. Con il primo gennaio, infatti, gli automobilisti che percorrono le autostrade Salt hanno avuto un’amara sorpresa: l’ennesimo aumento tariffario, del 2,1%, autorizzato dal governo. Una scelta che penalizza particolarmente lo spezzino e la lunigiana. Ci chiediamo che fine abbia fatto il concetto di pubblica utilità – dichiara il proponente Francesco Battistini -. Non ci rassegniamo a questi abituali rincari, che certo non aiutano l’economia locale e inducono i flussi a gravare principalmente sulla viabilità ordinaria, con conseguente sovraccarico di traffico, anche quello pesante proveniente dal porto di La Spezia. A questo punto la regione deve intervenire col ministero per ridurre sensibilmente il costo del pedaggio, altrimenti si va incontro al collasso delle strade secondarie».

«La Liguria vanta il primato delle tariffe più care d’Italia: in alcuni casi 12 centesimi a chilometro. Questa situazione provoca due effetti paradossali: l’aumento esponenziale del traffico su tutta la rete viaria locale e, specularmente, la crescita dei ricavi per il grande gruppo industriale che ha in mano Salt – conclude Battistini -. Quindi è necessario che Regione, Salt e ministero delle infrastrutture si siedano attorno a un tavolo per rivedere queste assurde tariffe, puntando a un uso più razionale della viabilità. Del resto, quelle spezzine non sono autostrade lastricate d’oro ma, con costi più accessibili, potrebbero aiutare non poco la comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News