Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Agosto - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Asili nido, Peserico (Fi): "Un anno fa venticinque bambini fuori dalla materna del quartiere dove risiedono"

Asili nido, Peserico (Fi): "Un anno fa venticinque bambini fuori dalla materna del quartiere dove risiedono"

La Spezia - "Come annunciato la settimana scorsa, la giunta Peracchini ha adottato alcune misure per contenere la spese scolastiche delle famiglie spezzine. La mensa è gratuita fino a un reddito di 5.358,34 euro annuo, e per le fasce successive la tariffa viene ridotta del 18%, con una particolare attenzione alle famiglie numerose con tre figli iscritti che hanno uno sconto del 20% che si applica a tutti i figli iscritti". Giacomo Peserico, consigliere comunale di maggioranza, torna sull'argomento che aveva caratterizzato tutta la scorsa settimana: "Non solo: la retta mensile per i bambini diminuisce del 18% rispetto alle vecchie tariffe, restando invariate le tariffe sociali, a partire dall’ISEE. In futuro sono previste inoltre nuove misure per diminuire il solco tra domanda e offerta per le iscrizioni alla scuola dell’infanzia. Infatti, solo un anno fa, molte famiglie, circa venticinque, si sono viste negare la possibilità di portare i loro bambini nella scuola materna del quartiere dove risiedono. E’ accaduto nel centro cittadino dove, con la chiusura dell’Istituto della Madri Pie di Ovada, l’istituto ISA 4 “Pellico-Garibaldi” di piazza Verdi non aveva le classi sufficienti per poter accogliere tutte le domande di iscrizione".

Con una sua proposta l’allora gruppo di Forza Italia era riuscito a trovare consenso unanime in consiglio comunale individuando nella ex scuola dei Gesuiti in via XX Settembre la sede del nuovo asilo. "E ora si sta inoltre vagliando la possibilità di prevedere l’apertura di un nuovo nido all’ultimo piano dello stesso edificio. Nel bilancio del Comune sono previste le coperture finanziarie per i lavori di ristrutturazione, il progetto è in fase di elaborazione e sono in corso le verifiche strutturali dell’edificio. La strada è ancora lunga e c’è ancora molto da fare per riuscire a soddisfare tutte le esigenze delle famiglie spezzine con bambini nell’età della scuola dell’infanzia e del nido. A soli quattro mesi dal loro insediamento, però, è evidente come la giunta Peracchini e la sua maggioranza abbiano inserito queste tematiche tra le priorità di governo della città".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News