Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Gennaio - ore 23.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Arsenale, ok a 138 assunzioni. Pd: "Passo per rilancio". FdI: "No a bandierine"

Camera
Arsenale, ok a 138 assunzioni. Pd: "Passo per rilancio". FdI: "No a bandierine"

La Spezia - "Vale 138 assunzioni di civili nella difesa, a Spezia, e altre 17 unità di lavoro ad Aulla, presso il Centro interforze di munizionamento avanzato, l’emendamento presentato dal vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, alla Camera, che ha ottenuto l’approvazione della Commissione bilancio e, pertanto, sarà presto operativo". Lo rimarca in una nota il Partito democratico della Spezia. "La misura, che è approdata in Parlamento con il parere favorevole del Governo, particolarmente sostenuta dal Sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi - continuano i Dem spezzini -, vale complessivamente 431 assunzioni su scala nazionale, delle quali oltre un terzo (155 per la precisione) si concentra tra le province di La Spezia e Massa Carrara, un’area territoriale che, in questo modo, conferma e innova una vocazione produttiva storica, legata al sistema italiano della difesa. Grande è stata la sollecitazione svolta dalle locali organizzazioni sindacali per l’ottenimento di questo primo obiettivo, che segna un primo passo positivo rispetto alle dinamiche degli ultimi anni: riprendono le assunzioni civili in Arsenale e si gettano le basi per un rilancio della sua vocazione industriale. Un passo importante che dovrà coinvolgere tutta le città e il know-how di cui essa dispone in questo campo strategico, e che potrà conoscere ulteriore impulso dal necessario avanzamento di un disegno integrato europeo di difesa".

In merito interviene anche Fratelli d'Italia La Spezia, osservando: "Apprendiamo con enorme soddisfazione che il percorso delle nuove (benché ancora non sufficienti) assunzioni nell’Arsenale della Spezia abbia trovato finalmente lo spiraglio giusto. L’ emendamento approvato in commissione bilancio della Camera, non è altro che uno dei primi passaggi auspicati per il rilancio della Base Navale Spezzina. Vale la pena ricordare con quale tenacia e caparbietà Fratelli d’Italia abbia riportato la discussione su un tema morto e sepolto. Grazie all’allora presidente di commissione Frija che ha sensibilizzato i rappresentanti comunali esortandoli a convocare i parlamentari del territorio, portando al tavolo della discussione anche figure istituzionali di rilievo, come il Vice Presidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli".

"Quello dell’ interazione con la Marina in versione dual use - continuano i meloniani locali Frijia, Loi, Manucci, Parodi e Cidale - rappresenta per noi una priorità anche in relazione al lavoro che il neo assessore al turismo sta portando avanti nel cercare una nuova offerta, quella “delle navi grigie”, che possa spalancare le porte dei tesori nascosti che la Marina Militare potrà mettere a disposizione rendendo unico e ancora più apprezzato il nostro territorio. Siamo fieri ed orgogliosi di aver riportato l’importanza e il rilancio dell’Arsenale al centro del dibattito cittadino e nazionale quando nessuno ci credeva più.Il futuro e lo sviluppo economico, soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo, ci insegna che l’offerta occupazionale deve essere molteplice e diversificata. Non facciamo la gara a piantare bandierine di partito su un tema delicato come quello delle assunzioni, il nostro esclusivo obiettivo è quello di lavorare nell’interesse della città: questa si che è la nostra bandiera".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News