Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Dicembre - ore 22.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Amianto, Battistini al fianco delle famiglie

Amianto, Battistini al fianco delle famiglie

La Spezia - Un’associazione, AFEA, Associazione Famiglie Esposti Amianto, nata con lo scopo di tutelare le famiglie di quei servitori dello Stato che, nella loro carriera, indossando con orgoglio la divisa della Marina Militare Italiana, sono rimasti vittima dell’esposizione prolungata all’amianto, ancora oggi presente in gran parte dei mezzi della flotta.
La volonta’ di ricordare il loro sacrificio e di onorare la memoria della loro abnegazione, con un monumento da installare sulla passeggiata a mare della Spezia, in modo che chiunque lo veda possa avere immediatamente chiara anche la vocazione storica della nostra Citta’.
La richiesta di autorizzazione, inviata ai vertici della Marina Militare, per apporre, sul monumento il simbolo dell’arma e la risposta, raggelante, inviata dall’ammiraglio di Divisione, Giorgio Lazio con cui informa l’associazione AFEA che “…l’uso del Logo della Marina Militare è sottoposto a specifiche e stringenti normative e non può essere autorizzato sul manufatto in parola”.
Non intendiamo entrare, qui, nel merito di quella parte del decreto 25 luglio 2012, n. 162, che in sostanza trasforma i simboli delle Forze Armate Italiane in loghi commerciali, consentendone l’utilizzo, dietro il pagamento dei diritti, in svariate situazioni, ma vogliamo invece riferirci a quella parte, dello stesso decreto, che ne norma l’utilizzo “… nell’ambito della concessione del proprio patrocinio a eventi e manifestazioni organizzati o promossi da soggetti pubblici ovvero privati, senza finalità di lucro, ovvero negli altri casi in cui sussista uno specifico interesse pubblico”.
Ecco, noi crediamo che l’apposizione del simbolo della Marina Militare Italiana su quel monumento rappresenti, senza dubbio, uno specifico interesse pubblico !

Per questo, nell’attesa che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella o il Ministro Roberta Pinotti o il capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Valter Girardelli intervengano in tal senso, abbiamo presentato un Ordine del Giorno in Consiglio Regionale per chiedere che il Presidente Toti intervenga presso queste Autorita’ per caldeggiare e sollecitare il rilascio dell’autorizzazione all’utilizzo del simbolo, in onore di quegli uomini che hanno servito lo stato e la Marina Militare Italiana pagando la loro abnegazione con la stessa vita.

Francesco Battistini
Consigliere Regionale
Gruppo Rete a Sinistra/liberaMENTE Liguria

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure