Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Agosto - ore 19.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alla Lega Nord un seggio in più rispetto al Pd

La Spezia si sveglia in Lombardia dopo essere stata in Toscana per decenni. Il Pd perde 7 consiglieri, il Carroccio ne ottiene 5. Con la Lista Toti ne entrano 8, solo 2 per il M5S. Rimane un solo comunista in Piazza Europa.

Alla Lega Nord un seggio in più rispetto al Pd

La Spezia - Nel prossimo consiglio comunale della Spezia siederanno più rappresentanti della Lega Nord che del Partito Democratico. E' l'immagine plastica del ribaltone politico vissuto da Piazza Europa con la tornata elettorale dell amministrative 2017. Pierluigi Peracchini diventa il primo sindaco di centrodestra di una città che di colpo si scopre più vicina alla Lombardia che alla Toscana. Rimane un solo comunista nel parlamentino di Piazza Europa, entrano in massa i rappresentanti del Carroccio, ben cinque e fanno il pari con quelli del Partito Democratico che però hanno dalla loro uno scranno spettante allo sconfitto Paolo Manfredini. Ecco la lista di chi avrebbe diritto a un posto in consiglio comunale, al netto di rinunce e accomodamenti che saranno decisi nelle prossime ore.

Centrodestra: venti consiglieri e il sindaco. E' la lista del governatore Toti (Fratelli d'Italia, Alleanza Nazione, Fratelli d'Italia) a fare la voce grossa con otto consiglieri. Questi dovrebbero essere l'ex assessore di sinistra e probabile futura assessora di destra Patrizia Saccone (assessore uscente), che quindi si guadagna un prolungamento della sua esperienza di governo, Sauro Mannucci (uscente), Manuela Gagliardi, Maria Grazia Frijia (uscente), Giacomo Peserico (uscente), Fabio Cenerini, Enzo Ceragioli e Oscar Teja.
La seconda lista più copiosa è quella della Lega Nord, che vede tra i più votati Gianmarco Medusei, Lorenzo Brogi, Lorenzo Viviani, Lorella Cozzani e Giulia Giorgi. A rimpolpare le fila della maggioranza ci pensa anche l'exploit di La Spezia Popolare che manda a Palazzo Civico il frontman Andrea Costa insieme a Umberto Maria Costantini e Marco Tarabugi.
Una seduta spetta di nuovo a Luigi De Luca che, con Marco Frascatore, entra grazie alla lista Spezia Vince. Esce dopo tanti anni dagli oppositori la lista Per la nostra città: Giulio Guerri (consigliere uscente) trascina con sé anche Massimo Baldino Caratozzolo.

Sui banchi della minoranza in dodici. La prima lista d'opposizione è quella del Partito Democratico con Luca ErbaDina Nobili, Federica Pecunia, Marco Raffaelli (consigliere uscente) e, di diritto, il candidato sindaco Paolo Manfredini. La Spezia bella forte unita ha diritto a un seggio: il più votato è Luigi Liguori.
Il Movimento Cinque Stelle sarà rappresentato da Donatella Del Turco e Jessica De Muro (prima dei non eletti l'uscente Marcella Ariodante). Insieme a Guido Melley ci sarà il professor Roberto Centi della lista C'è Spezia (primo dei non eletti Luca Bondielli). Infine hanno diritto a un seggio i candidati sindaco Massimo Lombardi di Spezia Bene Comune (primo dei non eletti Edmondo Bucchioni) e Lorenzo Forcieri (primo dei non eletti Franco Vaira) che era sostenuto da due liste civiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure