Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Febbraio - ore 00.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Aggregazione Acam-Iren, c'è il sì del consiglio comunale spezzino

La maggioranza registra i due voti contrari di Guerri e Caratozzolo e l'assenza al momento del voto di Saccone. Astenuto Forcieri, l'opposizione si divide tra luci verdi e luci rosse.

Frattura light?
Aggregazione Acam-Iren, c'è il sì del consiglio comunale spezzino

La Spezia - Il consiglio comunale ha approvato la delibera che dà mandato all'amministratore unico di Acam di procedere con la fusione per incorporazione con Iren.
A mezzanotte e 29 minuti, dopo una discussione che i bookmaker avevano previsto anche più lunga - complice un fraintendimento tra i consiglieri di opposizione e di maggioranza figlio di tatticismi e della chiusura della discussione da parte del presidente del consiglio comunale Giulio Guerri - l'aula ha votato, con le conferme di quanto scritto nei giorni scorsi e qualche sorpresa.
Di fronte a un pubblico numeroso e dall'applauso facile, lo stesso Guerri e il collega di gruppo Massimo Caratozzolo hanno premuto il tasto rosso del voto contrario, così come le rappresentanti del Movimento cinque stelle Donatella Del Turco e Jessica De Muro, Massimo Lombardi e Luigi Liguori.
Si è astenuto Lorenzo Forcieri, che, spiazzando un po' tutti, aveva stigmatizzato l'approvazione della delibera nella sua dichiarazione di voto. Assente al momento del voto Patrizia Saccone, che andandosene ha annunciato che si sarebbe astenuta, come richiesto dal comitato Acqua bene comune, a causa delle raccolte firme sul tema alle quali aveva preso parte attivamente.
Escludendo Guerri, Caratozzolo e Saccone, dunque, voti favorevoli da parte di tutti i consiglieri di maggioranza, che in più di un'occasione hanno manifestato insofferenza e contrarietà verso i colleghi ribelli, e quelli del Partito democratico (assente giustificata all'intera seduta Dina Nobili), il duo Guido Melley e Roberto Centi, e il socialista Paolo Manfredini.

Venerdì 29 dicembre, dunque, il sindaco Pierluigi Peracchini porterà nell'assemblea dei soci Acam le carte che porteranno Gaudenzio Garavini a perfezionare l'operazione di aggregazione con Iren.

(seguirà l'articolo di approfondimento)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News