Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Ottobre - ore 09.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Affluenza spezzina al 61.77%, Santo Stefano guida i comuni "pesanti"

A livello nazionale ha votato, alle 19, il 52.24% degli aventi diritto. Urne aperte fino alle 23.

Affluenza spezzina al 61.77%, Santo Stefano guida i comuni `pesanti`

La Spezia - E' del 57.24% la percentuale di aventi diritto che si sono recati ai seggi dalle 7 alle 19 per esprimersi sul referendum costituzionale. Urne aperte fino alle 23 per dire Sì o No alla proposta di modifica della Costituzione su cui tantissimo - e in modo che non è stato del tutto digerito anche da parte del fronte del Sì - ha investito il premier Matteo Renzi. Il tutto agghindato dal "caso" delle matite (che sono regolarmente indelebili, come ha assicurato il Viminale, con buona pace di Piero Pelù).

Il dato regionale

Liguria sopra la media nazionale: nella nostra Regione, fin qui, ha fatto tappa ai seggi il 61.77% degli aventi diritto. Quella spezzina è stata la seconda provincia ligure più solerte, preceduta da Savona (62.06%), e seguita da Genova (60.58%) e Imperia (57.27%). Una curiosità: i nostri vicini di Massa Carrara sono, tra i toscani, quelli che fino alle 19 hanno maggiormente snobbato le urne (57,08%).

Il dato comunale

Nel capoluogo spezzino l'affluenza alle 19 è di poco inferiore alla media ligure: 61.06%. A Sarzana, secondo comune più popoloso, ha votato il 62.77% degli aventi diritto. Arcola, terzo comune per abitanti, ha votato il 63.37%. Guardando sempre ai comuni con più d 5mila abitanti, ecco susseguirsi i dati di Lerici (63.92%), Santo Stefano (64.14%), Castelnuovo (61.91%), Ortonovo (59.99%), Bolano (63.12%), Vezzano (61.76%), Follo (61.99%), Levanto (63.7%).

Nella giampedroniana e totiana Ameglia ha votato il 63.28% degli aventi diritto. A Beverino, "feudo" di Andrea Costa, sostenitore del Sì dai lidi del centrodestra, si è registrato un robusto 64.7%. A Portovenere il dato dice 63.84%. Le percentuali comunali spezzine più alte, alle 19, sono quelle di Borghetto Vara (67.74%) e Pignone (67.47%). A fondo pagina, tutte le percentuali in un'immagine.

Prossimi aggiornamenti a partire dalle 23, quando non solo sarà possibile conoscere l'affluenza definitiva, ma, naturalmente, cominciare a prendere confidenza con il risultato della consultazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Affluenza alle 19, 4 dicembre Archivio Cds


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure