Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 13.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A Spezia e in tutta Italia i pescherecci suonano le sirene per chiedere la liberazione dei colleghi sequestrati in Libia

l'iniziativa di viviani
A Spezia e in tutta Italia i pescherecci suonano le sirene per chiedere la liberazione dei colleghi sequestrati in Libia

La Spezia - “Anche alla Spezia e in tutta Italia questa mattina tutte la marinerie italiane si sono fermate per un minuto e hanno fatto suonare le sirene delle imbarcazioni per esprimere la loro vicinanza ai colleghi di Mazara del Vallo, sequestrati e prigionieri da 96 giorni in Libia. L’iniziativa di solidarietà, a cui hanno aderito pescatori di tutto il Paese, è stata trasmessa in diretta sui social network con il collegamento del leader della Lega Matteo Salvini. Il gesto simbolico ha l’obiettivo di far passare un messaggio chiaro: i lavoratori sequestrati devono tornare subito a casa”. Lo afferma in una nota il deputato della Lega Lorenzo Viviani, che ha promosso l’iniziativa e ringrazia le marinerie per la loro solidarietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News