Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Maggio - ore 18.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Proponiamo altra sede per rispetto verso l’Istituto Storico della Resistenza"

Alla fine dopo un consulto con Prefettura e Questura la presentazione trasloca alla Mediateca. L'amministrazione comunale: "Il regolamento della Beghi concede l'uso a tutti ma viste le non condivisibil parole dell'editore e le tensioni alimentate.."

“Garantire sempre l’articolo 21 della Costituzione”

La Spezia - Arriva la risposta ufficiale, al netto di botta e risposta a mezzo social. Dopo una giornata di comunicati e divisioni, in cui si chiedeva una presa di posizione al sindaco Pierluigi Peracchini, giunge la decisione dell'amministrazione comunale di spostare alla Mediateca la presentazione del libro di Marco Mori "La morte della Repubblica. Gli Stati Uniti d’Europa": "In merito alla richiesta avanzata dall’Associazione Culturale Lo Sciré - si legge nella nota di Palazzo civico -, l’amministrazione in data odierna ha verificato gli atti inerenti la richiesta e il regolamento approvato dalle amministrazioni precedenti di sinistra che autorizza l’utilizzo dell’Auditorium della Biblioteca Civica P. M. Beghi. Il Regolamento, all’articolo 40, dice infatti che “l’uso dell’Auditorium della Biblioteca Civica Beghi può essere consentito a enti, istituzioni culturali, circoli ricreativi, partiti politici e, in generale, a tutti coloro che ne facciano richiesta”.

Continua la nota: "Pur prevedendo il regolamento la possibilità di concedere in affitto l’uso dell’auditorium a tutti coloro che ne facciano richiesta e tenendo conto delle polemiche inerenti alle dichiarazioni, non condivisibili, rilasciate recentemente dall’editore del libro, al fine di evitare momenti di tensione alimentate, l’amministrazione ha deciso di proporre all’Associazione culturale Lo Sciré di trasferire la presentazione ad altra struttura pubblica, la Mediateca Regionale Ligure. La decisione è stata suffragata anche dalla sensibilità e dal rispetto verso l’Istituto Storico della Resistenza che ha sede nella biblioteca Beghi. Una proposta che è stata condivisa per vie brevi anche con la Prefettura e la Questura. Infine si precisa che l’amministrazione ha il dovere di rispettare l’articolo 21 della Costituzione che recita che “tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”. Il nostro dovere è garantire il libro diritto di espressione di ogni minoranza che si trovi all’interno del perimetro costituzionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News