Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Ottobre - ore 21.01

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Pronti alla barricate per tutelare i pazienti spezzini"

I pentastellati Battistini e Chiappini: "Abbiamo bisogno di personale operativo adesso".

`Pronti alla barricate per tutelare i pazienti spezzini`

La Spezia - "Una crisi per mancanza di personale forse mai vista prima": questo il verbo di Francesco Battistini e Valter Chiappini, consiglieri regionale e comunale del Movimento cinque stelle, in merito alla situazione dell'Asl 5.

"Servizi che stanno lavorando, per il momento, solo grazie all'impegno degli operatori - proseguono i due esponenti pentastellati - che però non possono continuare a sacrificarsi in questo modo mettendo, di conseguenza, a rischio sia la qualità delle prestazioni offerte che la loro salute.
Le ferie continuano ad accumularsi e l'affaticamento a crescere.
Il San Bartolomeo di Sarzana rischia di vedere pesantemente compromesse le attività del blocco operatorio e delle specialità chirurgiche, anche dal punto di vista della sicurezza e della qualità delle prestazioni.
La ASL5, nel mese di agosto, aveva formulato una graduatoria, a seguito di un concorso di mobilità interna ed esterna alla Regione.
Graduatoria che però, al momento, è ostacolata dalla ASL4 Chiavarese che non lascia partire, verso La Spezia, ben 14 infermieri che potrebbero, non di certo risolvere la questione, ma portare senza dubbio, una prima boccata d'ossigeno, necessaria!
L'Assessore Viale si impegni, votando in aula, nelle prossime sedute, il nostro Ordine del Giorno per invitare ASL4 a lasciar partire subito quegli infermieri, sostituendoli, nel caso, per esigenze di servizio, con personale a tempo determinato.
La ASL5 non può attendere i tempi, che, tra l'altro, si annunciano lunghi, del concorso, ma non vorremo nemmeno che quegli infermieri, che hanno il diritto ad ottenere il trasferimento, venissero superati, in graduatoria, da altri.
Noi abbiamo bisogno di personale operativo ora, ed i vincitori di quel concorso hanno bisogno di vedersi riconosciuto un loro diritto con rapidità.
Detto ciò se anche un solo servizio, nella nostra provincia, dovesse chiudere ci metteremo sulle barricate per tutelare i nostri pazienti!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure